Omicidio Carvone: c'è il rinvio a giudizio per il presunto assassino

mercoledì 15 marzo 2023

Ieri, 14 Marzo 2023, il processo a Giuseppe Ferrarese, accusato di aver ucciso il 19enne Giampiero Carvone, nel rione Perrino di Brindisi, nella notte tra il 9 e il 10 settembre 2019 è arrivato al punto di non ritorno: il rinvio a giudizio.

Nell’aula bunker di Lecce il gup del tribunale di Lecce, ha accolto la richiesta della pm della Dda salentina, Carmen Ruggiero ed ha rinviato a giudizio l'imputato.

Si accusa il Ferrarese di ave sparato volontariamente alla testa del 19enne Giampiero Carvone, il 9 settembre 2019 in modo premeditato e con l’aggravante di futili motivi e associazione mafiosa alla SCU.
La prima udienza è stata fissata il 18 Aprile 2023.

È stato processato anche Orlando Carella, 54 anni, accusato di aver minacciato una testimone chiave del processo probatorio, ahce lui ha l’aggravante del metodo mafioso.

L’omicidio è il culmine di un semplice furto di auto, che Carvone avrebbe commesso, ma la colpa principale(per chi lo ha ucciso) è stata quella di aver “toccato” l’auto di un intoccabile e per il avere fatto “l’infame” dicendo a qualcuno della malavita che aveva avuto tra i complici proprio Giuseppe Ferrarese


Altri articoli
Pubblichiamo la lettera inviata al Sindaco di Brindisi dall’associazione culturale “L’isola che non ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce