Nel 2022 effettuati 47 trapianti di staminali al Perrino di Brindisi

lunedì 20 marzo 2023
Nel 2022 nell’ospedale Perrino di Brindisi sono stati effettuati 47 trapianti di cellule staminali. Gli interventi sono stati eseguiti dal reparto di Ematologia in collaborazione con il Servizio di Medicina Trasfusionale. L’attività evidenzia un’ottima performance che attesta elevati livelli di assistenza e di cura per i pazienti.

Su 47 trapianti complessivi, 16 sono stati di tipo allogenico, le cellule cioè provenivano da un donatore esterno: 5 da un familiare compatibile, 5 da un familiare semicompatibile e 6 da un donatore non familiare. I pazienti che ne hanno beneficiato erano affetti da leucemie acute (12), linfomi (3), mielodisplasia (1). Gli altri 31 trapianti, invece, sono stati di tipo autologo: le cellule vengono prelevate dallo stesso soggetto che poi le riceve. In questo caso, le patologie curate sono state mielomi (24) e linfomi (7). Cinque pazienti, provenienti da nosocomi di altre province, sono stati sottoposti ad irradiazione corporea totale, una tecnica che prevede l'irradiazione completa in modo uniforme. Il trattamento è stato effettuato in collaborazione con il Servizio di Radioterapia.

I numeri del 2022 sono sostanzialmente analoghi a quelli del 2021, in cui si erano registrati 50 trapianti di cui 23 allogenici (11 compatibili, 11 semicompatibili ed uno non familiare) e 27 autologhi. I pazienti erano affetti da leucemie acute (17), linfomi (15), mielomi (15), mielofibrosi (2), mielodisplasia (1).

“Effettuare un trapianto di staminali - ha dichiarato Maurizio Portaluri, direttore del Dipartimento Oncoematologico-Radiodiagnostico-Radioterapico a cui fa capo il Centro - è un’attività estremamente complessa. Per questo il Programma trapianto della Asl Brindisi si avvale di competenze specialistiche diverse, in un’ottica interdisciplinare. Ne prendono parte il Centro trapianto di Ematologia, diretto da Domenico Pastore, la Sezione Aferesi cellule staminali periferiche e il Laboratorio di manipolazione/crioconservazione del servizio di Medicina Trasfusionale, diretto da Antonella Miccoli”.

Il Perrino è dal 2022 Centro certificato per il trapianto di staminali riconosciuto dal Ministero della Salute: il reparto di Ematologia e il servizio di Medicina trasfusionale avevano ottenuto l’accreditamento dal Centro nazionale trapianto e dal Centro nazionale sangue, sia per i trapianti di tipo autologo sia per quelli di tipo allogenico.

 

Fonte: canale social Asl Brindisi

Altri articoli
BRINDISI - Nella mattinata di oggi, lunedì 20 maggio, presso la Sala della Colonna di Palazzo Granafei Nervegna, ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce