L’arcivescovo Intini invita tutti i fedeli a non partecipare all’incontro con Enrico Bernasconi, ex prete scomunicato.

domenica 26 marzo 2023

Pare che nella Diocesi brindisina nessuno sapesse, fino a stamattina,  che oggi Domenica 26 Marzo, l’ex sacerdote Bernasconi dovesse presiedere un evento a Brindisi presso l’hotel Palazzo Virgilio .

Questa la nota integrale pubblicata sul sito dell’arcidiocesi Brindisi-Ostuni.

L’Arcivescovo della diocesi di Brindisi-Ostuni, S.E. mons. Giovanni Intini, attraverso alcune informazioni giunte dai social, ha appreso della imminente presenza nel territorio della diocesi, a Brindisi, il prossimo 26 marzo del sig. Enrico Bernasconi. 

Come in allegato dalla comunicazione della Cancelleria della  Diocesi di San Severo, risulta che il sig. Bernasconi è incorso ipso facto nella scomunica latae sententiae e, non essendoci stato fino ad oggi alcun atto di pentimento e di ritrattazione da parte del Sig. Bernasconi, egli permane fuori dalla comunione ecclesiale.

Pertanto l’Arcivescovo Giovanni rende noto ai presbiteri, diaconi, consacrati e consacrate e fedeli tutti che il sig. Bernasconi non è in comunione con la Chiesa universale e quindi non può esercitare in modo legittimo il ministero presbiterale (le Celebrazioni da lui presiedute e i Sacramenti da lui amministrati sono illeciti e nessun fedele può e deve prendervi parte). Chi vi partecipa cade in peccato mortale ed è tenuto a chiedere l’assoluzione al confessore.

Si invitano quindi i fedeli, che hanno a cuore la Comunione Ecclesiale, a non prender parte a tale incontro.

Altresì è fatto divieto ai presbiteri parroci e rettori di chiese, amministratori parrocchiali e superiori di istituti religiosi di concedere al suddetto sig. Bernasconi luoghi di culto e spazi interni o esterni di proprietà di enti ecclesiastici.

Altri articoli
È arrivata l'ufficialità: il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano ha firmato i cinque decreti ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce