Mensa scolastica, ispezione a sorpresa dell’amministrazione: a Fasano un servizio di qualità

giovedì 30 marzo 2023

L’assessore Martucci e un referente della commissione mensa hanno visitato il centro cottura Ladisa riscontrando professionalità e regolarità

Fasano – Le mense delle scuole di Fasano offrono un servizio di qualità e non si riscontrano irregolarità. La conferma arriva da una ispezione a sorpresa effettuata dall’amministrazione comunale in collaborazione con la commissione mensa.

L’assessore alla Pubblica Istruzione Donatella Martucci ha visitato, senza preavviso, il centro cottura Ladisa (società che si occupa del servizio di refezione scolastica a Fasano) per verificare le modalità e la regolarità della preparazione dei pasti per gli studenti delle scuole fasanesi.

Dal controllo effettuato non sono emerse criticità ed è stata confermata la regolarità del servizio offerto.

«Il nostro servizio mensa è monitorato costantemente da noi e dai genitori, in sinergia - dice il sindaco Francesco Zaccaria -. Il benessere dei bambini viene prima di ogni altra cosa. Per questo siamo soddisfatti dell’esito dei controlli che la asl ha effettuato nei giorni scorsi».

Nella stessa giornata, infatti, contemporaneamente alla ispezione a sorpresa dell’amministrazione si è sovrapposta quella della Asl che ha confermato quanto emerso dalla visita del Comune.

«Continueremo a dialogare con i genitori e con i dirigenti scolastici - continua il sindaco - per migliorare ulteriormente il sevizio e confrontarci su eventuali modifiche al menù, dettagli sul servizio, altri suggerimenti che possano garantire una mensa efficiente, sicura e di qualità».

Il controllo ha riguardato la preparazione dei pasti, con misurazione della grammatura e confronto con quella indicata dalla Asl, l’integrità dei prodotti, la pulizia delle celle e di tutti gli ambienti

«L’Ispezione è stata superata in maniera egregia - commenta l’assessore Martucci - certificando l’ottima qualità del servizio offerto agli alunni fasanesi. Aver verificato personalmente l’assoluta professionalità e il rispetto delle normative igienico sanitarie dell’azienda che cura il servizio mensa nel nostro comune deve rasserenare tutti i genitori».

L’assessorato all’istruzione ha convocato per la prossima settimana i medici della Asl di Brindisi per discutere la possibilità di variazione del menu settimanale in relazione ai piatti che risultano meno graditi ai bambini, così come prevede la norma per autorizzare ogni modifica della dieta.

Ad accompagnare l’assessore nell’ispezione c’era Vanessa Ammirabile, genitore referente della commissione mensa della scuola I circolo Collodi di Fasano: «In questi anni si è fatta tanta strada e tante conquiste - dice la

mamma - ma non possiamo adagiarci e continueremo fino all’ultimo giorno a vigilare. Ringrazio l’assessore e l’amministrazione per la costante collaborazione».

Altri articoli
“La necropoli di Torre Guaceto è un contesto archeologico straordinario l’unico sepolcreto a ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce