Presentata la civica ‘Roberto Fusco sindaco’. Il candidato sindaco: “non cerco colpe ma soluzioni”

domenica 23 aprile 2023
 La squadra c’è ed è pronta a scendere in campo accanto a Roberto Fusco: è la lista civica “Roberto Fusco Sindaco” è stata presentata ufficialmente questo pomeriggio – sabato 22 aprile 2023 – nella sala convegni dell’Hotel Orientale. Una lista che conta 32 candidature ufficiali, eterogenea per fascia d'età, attività lavorativa in corso o pregressa, e per quartieri di provenienza, che conta anche sei rappresentanti di Puglia Popolare. La lista è stata presentata dal coordinatore, l’avvocato Giuseppe Giordano, insieme al candidato sindaco Roberto Fusco, alla presenza di Vincenzo Guadalupi in rappresentanza dei socialisti.

“E’ una lista di supporto e sostegno di cui siamo orgogliosi – ha commentato Roberto Fusco – di persone serie e semplici che si sono messe in gioco per consentire alla citta di raggiungere ambiziosi obiettivi.  Il compito di questa lista è quello di riavvicinare i cittadini alla politica, che punta a riportare al voto donne e uomini spesso sfiduciati dalla vecchia politica, ma che amano la loro città e comunità e vogliono impegnarsi attivamente, dimostrando che si può operare bene e che la buona politica c’è. E' una lista di persone responsabili che rappresentano i tanti settori della città e pressoché tutti i quartieri.”

“Oggi Brindisi si trova difronte ad un progetto epocale, quello della transizione energetica e dell’idrogeno, e dobbiamo gestire questo momento importante tutti insieme perché è l’Europa che lo chiede e noi dobbiamo essere pronti – ha continuato Fusco-. Enel deve tanto a Brindisi, anche in termini di guadagni realizzati, e dovrà portare anche qui a Brindisi la giga-factory che sta per realizzare a Catania.  Brindisi ha importantissime infrastrutture quali il porto l’aeroporto e la ferrovia, ed una zona industriale e retroportuale che può attrarre gli enormi investimenti che l’Europa dedica alle azioni della transizione energetica. Brindisi deve diventare la capitale della nuova energia green. E’ ora che l’Italia adesso dia a Brindisi quello che le è dovuto perché la coalizione progressista da me guidata ha l’ambizione di portare Brindisi in altro in ogni campo, industriale, commerciale, turistico, agricolo, prestando moltissima attenzione anche alla emergenza sanitaria ed alla sicurezza cittadina.”

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce