Inaugurato il defibrillatore salvavita al quartiere Bozzano

giovedì 4 maggio 2023

Brindisi - È stato inaugurato al quartiere Bozzano, in viale Belgio, nei pressi della farmacia il totem contenente il defibrillatore donato grazie all’impegno e alla solidarietà dell’associazione "Batti un colpo".

In assenza di personale sanitario o non sanitario formato, nei casi di sospetto arresto cardiaco è, comunque, consentito l'uso del defibrillatore semiautomatico o automatico anche a chi non sia in possesso di formazione specifica. Si applica l'articolo 54 del codice penale «Stato di necessità» per colui che, non essendo in possesso dei predetti requisiti, nel tentativo di prestare soccorso a persona con sospetto arresto cardiaco, utilizza un defibrillatore o procede alla rianimazione cardiopolmonare.

La modalità Aed semiautomatica del defibrillatore permette di analizzare il ritmo cardiaco e determinare se sia consigliata l’erogazione di uno shock: solo in questi casi, tramite messaggi vocali e spia luminosa l'apparecchio invita il soccorritore a intervenire con la scarica elettrica
Altri articoli
FASANO –Interessante convegno, tenuto a Palazzo di Città, sul Parco archeologico di Egnazia, organizzato ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce