Pesce di dubbia provenienza in un ristorante: multa di 4500 euro e sequestro

venerdì 19 maggio 2023
Il titolare di un ristorante nella provincia di Brindisi è stato oggetto di un sequestro e di una multa considerevole a causa del possesso di una grande quantità di prodotti ittici, inclusi tonno, salmone, polpo e gamberi, insieme a prodotti semilavorati, tutti congelati ma privi di etichettatura.

Questa scoperta è stata effettuata dai militari della Guardia Costiera di Brindisi durante i controlli lungo la costa a sud del capoluogo e presso i locali commerciali che somministrano prodotti ittici. Tale azione è stata intrapresa per garantire la conformità della filiera ittica alle leggi vigenti. La merce è stata sequestrata ed al titolare è stata inflitta una multa di 4500 euro.

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce