È uscito il nuovo singolo di Senza Cri, la cantaurtrice brindisina

martedì 23 maggio 2023
Si intitola Non ti sopporto più (Gotham Dischi, distribuzione Ingrooves per Universal Music Italy) il nuovo singolo di Senza Cri, giovane cantautrice e volto rivelazione della nuova generazione del pop italiano che, dopo aver vinto Area Sanremo nel 2021 ed essere stata selezionata tra i 12 finalisti di Sanremo Giovani dello stesso anno, torna con un brano pieno di energia, fuori da venerdì 19 maggio su tutte le piattaforme digitali. Da oggi il singolo è disponibile in pre-save a questo link: https://ingrv.es/non-ti-sopporto-piu-34s-b

Il brano è prodotto da Petricore Sound Studio di Matteo “Sigaretta” Brioschi. Il pezzo è caratterizzato da un mood fresco e grintoso, tendente al pop punk, ricco di slogan divertenti e della grinta tipica dei 20 anni. Questo sound nasconde, tuttavia, una storia malinconica che racconta la lotta tra l’artista e la nostalgia, un sentimento che non smette mai di scorrere dentro di lei e che lascia sempre in bocca un velo di malessere. 

SU youtube il videoclip del brano 
https://www.youtube.com/watch?v=6up5m-We7ko

L’artista spiega così il brano“NON TI SOPPORTO PIÙ” è nato durante un anno di grossi colpi emotivi per la mia crescita artistica e umana. È una dedica alla musica, in cui ho sempre trovato la spalla su cui piangere, ma che talvolta ho realizzato essere la causa dei miei dolori. Quando scrivo “non ti sopporto più, maledetta nostalgia” in qualche modo ricordo i bei momenti passati con la musica e nella musica, e mi stringo a questi per risalire la corrente. Durante la mia assenza sono riuscita a trarre tutto il buono dal “senza” che precede il mio nome. Allontanatami da quello che per molto tempo mi ha circondata, ho potuto respirare un sano, anche se triste, momento di vuoto. Ho assaggiato il silenzio come un piatto di pasta dopo il digiuno e trovato in esso una lavagna nera da cui cominciare a scrivere il mio personalissimo alfabeto”

In un mondo in cui talvolta è difficile ritrovarsi, in un’epoca in cui viene chiesto di essere sempre qualcosa o qualcuno, di schierarsi e definirsi attraverso un’etichetta, Senza Cri trascorre un periodo lontana dalle scene, ma mai dalla musica, e sperimenta quanto bello sia poter essere senza. È arrivato il momento di portare questa scoperta in musica: “Senza appellativi, senza definizioni, senza genere, senza scrupoli, senza artificio, senza limiti, senza tempo. Questa canzone per me segna l’inizio di una nuova era, l’inizio della GENERAZIONE SENZA, una generazione libera. Voglio cambiare idea, essere tutto e il contrario di tutto, che piaccia o no.”

Senza Cri è un artista figlia della generazione Zeta, che sogna però fortemente la generazione Senza. Una generazione senza etichette né schemi, una generazione in cui non esista la necessità di avvicinare la propria immagine e la propria anima a qualcosa o qualcuno di già esistente. Una generazione libera di essere e di esprimersi, di cambiare idea, che viva la sua unicità e si renda sempre originale dissociandosi dalle mode del momento e da ciò che superficialmente categorizza l’essere umano. Perché in fondo siamo parte di tutto e parte di niente, in fondo siamo tutti e nessuno, in fondo siamo solo essenzialmente noi.

 

Tratto da https://www.spettacolo.eu/senza-cri-singolo-non-ti-sopporto-piu/

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce