Carovigno, confermato l’arresto per il 69enne che lunedì scorso speronò i carabinieri.

sabato 27 maggio 2023

CAROVIGNO - È stato convalidato l'arresto di Cosimo Nigro, l’uomo di 69 anni di San Michele Salentino che nel pomeriggio di lunedì 22 maggio si è reso protagonista di un inseguimento durante il quale ha speronato l'auto dei carabinieri e danneggiato altre vetture parcheggiate per le strade di Carovigno.

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Brindisi, Vittorio Testi, ha confermato le accuse di tentato omicidio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché detenzione di droga. Di conseguenza, è stata disposta la sua detenzione in carcere.

Durante la perquisizione dell'auto di Nigro, una Audi A8, che aveva ignorato l'alt dei carabinieri, sono stati trovati 107 grammi di cocaina e un coltello lungo 18 cm con lama ricurva.

Successivamente, in seguito a ulteriori indagini condotte dai carabinieri del Nor di San Vito dei Normanni presso la sua abitazione, sono state rinvenute diverse dosi della stessa sostanza stupefacente, materiale per il confezionamento e 8100 euro in contanti.

Inoltre, Nigro è stato anche sanzionato dalle autorità di polizia locale per guida senza patente e l'auto era priva di assicurazione.

Altri articoli
Il Presidente della Provincia di Brindisi Toni Matarrelli plaude la proposta di candidare la città di Brindisi ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce