Leo De Rycke è il nuovo Direttore Sportivo della Happy Casa Brindisi

martedì 13 giugno 2023
 

Dopo la rescissione consensuale del contratto con il direttore sportivo Simone Giofrè, la Happy Casa Brindisi comunica di aver affidato il ruolo di direttore sportivo a Leo De Rycke, ex giocatore e sports director di Anversa, Bamberg e Chalon, nato in Belgio il 13 marzo 1965.

Esperto conoscitore della pallacanestro europea in tutti gli aspetti manageriali e scouting con più di cento partite ufficiali in campo internazionale, De Rycke è stato uno degli artefici principali degli anni d’oro dei Giants Antwerp, forgiandosi una solida reputazione basata su competenze, professionalità e reclutamento.

Nei nove anni (2010-19) di lavoro ad Anversa, la squadra ha vinto la Supercoppa nel 2017, la Coppa del Belgio nella stagione 2018/19, quattro finali di coppa e nove partecipazioni consecutive ai playoff. La consacrazione avviene in campo europeo, conquistando uno storico terzo posto nella competizione FIBA Basketball Champions League del 2019 alle spalle della Virtus Bologna (campione) e Tenerife, avendo la meglio sul Brose Bamberg nella finale per la medaglia di bronzo.

La stessa squadra tedesca di Bamberg decide nell’estate seguente di assumerlo nella carica di direttore sportivo per il reclutamento e sviluppo del roster e coaching staff, avendo compiti da supervisor delle diverse sezioni del club tra professionisti e giovanili.

Dopo l’esperienza in Germania, nell’aprile del 2021 decide di accettare la proposta del club francese Élan Chalon, in qualità di responsabile dell’intera area sportiva, carica che gestisce fino all’estate del 2022 conclusa ai quarti di finale playoff per la promozione in prima divisione francese.

Sotto la sua direzione, ha reclutato e cresciuto giovani atleti divenuti professionisti ad alti livelli: Maxime De Zeeuw, nazionale belga visto anche a Brindisi nel 2021/22, Ismael Bako (ora alla Virtus Bologna), rookies quali Salah Mejri (Real Madrid e Dallas Mavericks), Corey Walden (acquisito dai Boston Celtics prima dell’inizio della stagione), Jae’S’ean Tate (Houston Rockets) e top players nei vari campionati europei su tutti Michael Roll (Maccabi, Milano), Kevin Punter (Milano, Partizan), Tyler Kalinoski (Brescia, Malaga), Christian Sengfelder (Eurobasket 2022 con la Germania) e altri ancora.

Benvenuto a Brindisi Leo: welcome on board!

 

Carriera e premi:

-Come direttore sportivo

2021/2022: Élan Chalon (Francia)

2019/20: Brose Bamberg (Germania)

  • 1⁄2 Finale di Coppa di Germania
  • 1⁄4 Finali Playoff

 

2010-19: Giants Antwerp (Belgio)

  • Vincitore della Coppa del Belgio (2019) e terzo posto in Basketball Champions League (2019)

Nove partecipazioni ai playoff (2 finali, 4 semifinali) e due volte vincitore della regular season belga

99 partite di coppe europee: Europe Cup (due Final8 e quattro Last16) e BCL

 

-Come giocatore (leader e capitano)

1985/97: Merksem, Willebroek, Lovanio e Anversa

  • Due volte 3° nella classifica “MVP of the Year”
  • Tre finali di coppa e partecipazioni a coppe europee (Merksem, Lovanio e Anversa)
  • 1985 partecipazione al Campionato Mondiale di pallacanestro in Siria con la squadra militare belga

 
Comunicato ufficiale New Basket Brindisi

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce