Droga e telefonini introdotti nel carcere di Trani da un 29enne brindisino

mercoledì 5 luglio 2023
 

Luca Sinisi, un 29enne di origini brindisine, avrebbe tentato di introdurre nel carcere di Trani, droga e telefonini con l’uso di un drone, ma gli agenti della Polizia penitenziaria hanno sventato il piano.

Il  giovane  è stato catturato mentre cercava di introdurre circa200 grammi di droga, inclusi cocaina, hashish e marijuana e ben sette telefoni cellulari per comunicare con il mondo esterno, nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio!

 

Le indagini suggeriscono che l'arrestato sia un parente di un detenuto, il quale potrebbe svolgere un ruolo nel traffico di droga all'interno del carcere.

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce