Brindisi: Prostituta accoltella collega sulla complanare della SS7

sabato 8 luglio 2023
Una violenta disputa tra due prostitute sulla strada statale 7 ha avuto come esito un'accoltellamento e l'arresto di una persona per tentato omicidio. Il conflitto ha avuto origine a causa di una busta scomparsa, che ha scatenato l'ira delle due donne coinvolte.

La vittima dell'aggressione è una nigeriana di 27 anni, residente a Bari, mentre l'aggressora è una bulgara di 26 anni, che vive a Taviano, Lecce. La bulgara accusa la nigeriana di averle rubato la busta, che conteneva i suoi effetti personali.

La lite si è rapidamente trasformata in violenza, con la bulgara che ha estratto un cacciavite e ha colpito la nigeriana al viso, agli arti e al torace. Per fortuna, alcuni contadini presenti nei campi circostanti hanno assistito alla scena e sono intervenuti prontamente. Sono riusciti a separare le due donne e hanno chiamato immediatamente la polizia.

 

Gli agenti intervenuti hanno arrestato la bulgara con l'accusa di tentato omicidio, mentre la nigeriana è stata trasportata in ospedale. Fortunatamente, le sue condizioni non sono risultate pericolose per la vita.


(immagine di repertorio)

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce