Brindisi, il dormitorio per migranti verrà trasformato in “Casa delle Culture.

martedì 1 agosto 2023
 

BRINDISI -  Il dormitorio di Brindisi, situato in via Provinciale San Vito, verrà riqualificato in “Casa delle Culture”  grazie ad un progetto finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito del programma operativo legalità FESR-FSE 2014-2020, del valore complessivo di 1,6 milioni di euro.

Ebbene c’è stata la delibera digiunta comunale di Brindisi del 20 luglio con cui è stato dato mandato al dirigente dei Servizi Sociali affinché provveda all’acquisto o noleggio di tendostrutture climatizzate, moduli dotati di servizi igienici ecc, per un importo complessivo nel limite di 140.000 euro.

Il perido definito per la ristrutturazione è stato definito in 18 mesi, e questo sarebbe il tempo durante il quale i circa 80 migranti ospiti del dormitorio potranno usufruire delle tende e dei servizi annessi, a noleggio.
In questo lasso di tempo servirà trovare una sistemazione defnitiva ai migranti, poichè attualmente non esistono ancora nemmeno delle ipotesi.

Altri articoli
È arrivata l'ufficialità: il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano ha firmato i cinque decreti ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce