Ostuni: a Ferragosto torna la Sagra Vecchi Tempi

sabato 12 agosto 2023
 

La “Sagra Vecchi Tempi”è uno degli appuntamenti storici che anima l’estate ostunese con le tipicità del territorio. L’evento è realizzato dal gruppo folk “La Stella” con il patrocinio del Comune di Ostuni assessorato al Turismo e si svolge per la 47esima volta lungo viale Oronzo Quaranta sotto le mura della Bianca Ostuni, uno scenario mozzafiato che si colora di tipicità fatta di arti, mestieri, musica e gastronomia locale.

La sagra vecchi tempi va in scena il 14 e 15 agosto 2022 dalle ore 19.00 fino a tarda notte, tante le novità in scena quest’anno a partire dagli spettacoli musicali, preparati attentamente dai giovani del gruppo folk “La Stella”. Da non perdere lo spettacolo che mostra come avveniva il famosissimo pizzico della taranta alle donne che mietevano il grano nelle campagne pugliesi.

Come ogni anno si potranno ammirare ed apprezzare i vecchi mestieri come il sellaio, il funaio, l’arrotino, l’ombrellaio, il mulinaio, il fabbro che lavora il ferro battuto. Inoltre si potrà ammirare la realizzazione dei cestini fatti a mano, poi ci sarà calzolaio, oltre all’esposizione di vecchi mezzi di trasporto a trazione animale, antiche attrezzature per la lavorazione della terra e tantissime altre curiosità che testimoniano l’immensa cultura popolare del territorio pugliese. Il tutto come sempre accompagnato dai prodotti tipici della nostra terra, si potranno acquistare olio d’oliva, miele, la cupeta realizzata con le mandorle locali, vini e liquori.

 Sarà come sempre presente un’ampia area dedicata al mercatino dell’artigianato pugliese, tra le attrazioni anche le moto e le auto d’epoca. Tutto sarà accompagnato dalle pietanze tipiche: dalle orecchiette, alle friselle, alla salsiccia, passando per amatissime “puccetedde” (tipica pasta fritta), il tutto accompagnato dalla sangria locale. Come sempre sarà presente una rappresentanza dell’associazione Cavalcata di Sant’Oronzo che mostrerà ai turisti come avviene la vestizione dei cavalli che il 26 agosto sfilano dietro la statua argentea del santo protettore della Città Bianca.

“Tutto pronto per una nuova edizione della sagra vecchi – affermano dal gruppo folk “La Stella” – un evento che ci porta alla memoria come sempre il nostro amatissimo don Elio Antelmi che dopo aver fondato il nostro gruppo, ha creato delle manifestazioni che fanno rivivere i vecchi misteri, la musica e la gastronomia locale, come appunto la sagra e successivamente il presepe vivente. Oggi siamo contenti di poter proporre nuovamente questo evento dopo la pandemia, con alcune novità importanti tra cui lo spettacolo delle “pizzicate” che rievoca fatti che riguardano la storia della nostra regione. Il grazie va alla neo eletta amministrazione che ci ha dato, come ogni anno, la possibilità di riproporre la sagra”.

 

 

 

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce