Brindisi, Fusco: "Al nord i rigassificatori sempre a distanza dalla costa, a Brindisi no"

mercoledì 23 agosto 2023

E’ notizia di ieri che il sindaco di Piombino (peraltro di Fratelli d’Italia), dopo essersi opposto all’attracco nel porto di Piombino di una nave rigassificatrice proponendo ricorso al TAR avverso i provvedimenti autorizzatoti (Tar che avrebbe emesso la pronuncia nel prossimo mese di dicembre), ha ottenuto che la nave venga spostata entro il 2026 in una piattaforma sul mare sita a quattro chilometri dalla costa di Vado Ligure in Liguria per evitare pericoli ai propri cittadini.

Perché solo a Brindisi i rigassificatori o i depositi del gas devono essere sempre collocati all’interno del porto vicini ai quartieri abitati e vicino ad altri impianti a rischio di incidente rilevante ? E realizzato un impianto fisso con spesa di centinaia di milioni come sarà possibile chiederne poi la rimozione ? Perché ciò che è pericoloso per i cittadini di altre città non lo è per i cittadini di Brindisi ?

Ecco perché il 24 agosto saremo tutti in piazza a Brindisi alle 18.30 per dire no all’enorme deposito gas con torcia alta quasi 40 metri che Edison intende realizzare a Costa Morena.

Roberto Fusco

Altri articoli
BRINDISI - Dal 4 al 7 giugno, Brindisi ospiterà oltre 80 partecipanti provenienti da 21 Paesi e rappresentanti ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce