La Asl di Brindisi si costituisce parte civile per aggressione a sanitari all'ospedale Perrino

martedì 19 settembre 2023
 

La Asl Brindisi si costituisce parte civile nel procedimento penale avviato dalla Procura di Brindisi a seguito dell’aggressione avvenuta nei confronti di un medico e di un infermiere durante lo svolgimento delle proprie mansioni.

Il fatto era accaduto nei primi mesi del 2022 nel Pronto Soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi. La decisione è stata ufficializzata con deliberazione della direzione generale adottata nella giornata di oggi.

Il direttore generale, Maurizio De Nuccio, lo ritiene un atto doveroso “al fine di tutelare gli operatori sanitari nei luoghi di lavoro nonché diffondere una cultura di stigmatizzazione verso gli atti di violenza fisica e verbale contro tutto il personale”.

Altri articoli
BRINDISI  - Dallo scorso 19 giugno è iniziata un’estate all’insegna della letteratura grazie al ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce