Omicidio Paolo Stasi, indagine chiusa: confermate le aggravanti

venerdì 6 ottobre 2023
FRANCAVILLA FONTANA – Con l'annuncio ufficiale che segna la chiusura delle indagini preliminari e che è stato comunicato a nove individui sotto inchiesta per varie ragioni nell'ambito dell'indagine sull’omicidio di Paolo Stasi.

 Il procuratore Giuseppe Denozza ha non solo confermato le circostanze aggravanti legate alla pianificazione e ai motivi apparentemente futili attribuiti ai presunti responsabili, ma ha anche rafforzato le accuse relative al presunto coinvolgimento nel traffico di sostanze stupefacenti, ritenuto un elemento di sfondo nel crimine.
La procura sottolinea che, con una frequenza quotidiana, la droga passava attraverso l'appartamento di via Occhibianchi. Proprio di fronte a quella residenza, il 9 novembre, nel pomeriggio, Paolo Stasi, un giovane di 19 anni, è stato tragicamente ucciso da colpi di pistola.

Per questo terribile omicidio, sono stati arrestati due giovani: Luigi Borracino, di 18 anni, minorenne al momento dei fatti e da pochi giorni reo confesso ( ma non senza la premeditazione) e il presunto complice Cristian Candita, 21 anni.

L'accusa di omicidio è aggravata dalla pianificazione e dai motivi apparentemente futili, specificamente legati a un debito di 5mila euro per droga contratto da Stasi e dalla madre Annunziata D'Errico con il presunto assassino. Secondo gli investigatori, quest'ultimo era responsabile di introdurre le sostanze stupefacenti in casa, dove non solo venivano confezionate in dosi, ma anche consumate da madre e figlio, in via Occhibianchi.
La donna, sotto inchiesta e difesa dall'avvocato Francesco Monopoli, è menzionata nel provvedimento anche come persona offesa, insieme al padre e alla sorella della vittima.
Gli altri indagati sono G.D.C., 25 anni; P.M., 31 anni; M.M., 25 anni; S.C., 21 anni; C.C., 30 anni. Tutti risiedono a Francavilla Fontana.

 

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce