GdF scopre evasione fiscale per circa un milione e mezzo di euro

sabato 28 ottobre 2023

La Guardia di Finanza di Brindisi, Compagnia di Fasano scopre un’ evasione fiscale da 1,5 milioni di euro. 

I ricavi non dichiarati ammontano a circa un milione e mezzo di euro, mentre l'evasione dell'IVA si attesta sui 150 mila euro, con segnalazione all'Agenzia delle Entrate di due entità commerciali.

Tra le imprese sottoposte a verifica, individuate attraverso analisi di rischio specifiche e consultazione delle banche dati in uso al Corpo, si annoverano, tra le altre, un ristorante e un'associazione sportiva dilettantistica.

Gli approfondimenti condotti dalla Compagnia Fasano sulla documentazione acquisita hanno rivelato che il ristorante, nonostante emetta regolari documenti fiscali per le consumazioni, ha omesso di dichiarare al Fisco i redditi effettivamente percepiti.

Per quanto riguarda l'associazione sportiva, le indagini fiscali hanno evidenziato che essa ha svolto attività commerciale, pur dichiarandosi come associazione dilettantistica, beneficiando così di agevolazioni fiscali. Le irregolarità sono state prontamente segnalate agli Uffici Finanziari competenti per procedere con i necessari recuperi fiscali e l'applicazione delle sanzioni corrispondenti.

 

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce