Una Happy Casa Brindisi in emergenza viene surclassata dalla corazzata Olimpia Milano

domenica 5 novembre 2023

 

LEGA BASKET SERIE A – Questo pomeriggio,  domenica 5 novembre, una Happy Casa Brindisi afflitta da numerose assenze e problematiche, priva di quattro giocatori e del coach Sakota, assente per febbre, viene surclassata dall'Olimpia Milano.

Nonostante un primo tempo in cui la Happy Casa ha mantenuto il contatto, nel terzo quarto la formazione milanese ha preso il controllo, guidata da una prestazione eccezionale di Tonut, indiscutibilmente il migliore della giornata e tra i più brillanti di questa fase iniziale della stagione.

 Dopo quattro sconfitte consecutive tra campionato ed Eurolega, l'EA7 Emporio Armani ha ritrovato la vittoria in modo convincente, superando Happy Casa Brindisi con un ampio 87-57 al PalaPentassuglia.

La Happy Casa Brindisi resta fanalino di coda, e a zero punti

La partita ha inizio con i canestri di Kyzlink e Poythress, seguiti da una tripletta di Tonut per il 2-5. Lombardi riporta la sua squadra sul -1 con giocate intense, ma Kamagate segna portando l'8-11. Il lungo milanese continua a brillare con una schiacciata nel traffico, portando il punteggio a +7 per gli ospiti, chiudendo il primo quarto sull'8-15. Nel secondo quarto, Bortolani segna un bel canestro, ma Riismaa risponde con una tripla per il 15-19. Shields firma un +12 per Milano, seguito da una schiacciata di Melli e una tripla di Morris. Laszewski segna da tre per Brindisi, fissando il punteggio a 23-33. Nel finale del quarto, Brindisi cerca di recuperare, ma Milano va all'intervallo sul 28-36.

 

Il secondo tempo inizia con un canestro di Shields e un alley-oop di Sneed. Maodo Lo e Tonut portano l'Olimpia a un vantaggio di +14, costringendo Brindisi al timeout. Lo segna ancora da tre, portando il punteggio a 32-51. Tonut continua a segnare, portando il vantaggio a +22. Il terzo quarto si conclude sul 39-64. Nel quarto periodo, Ricci segna, seguito da triple di Riismaa e Bortolani. Brindisi cerca di ridurre il divario, tornando a -20. Milano, con Poythress ed Hall, porta il vantaggio a +27. Nel garbage time, l'Olimpia Milano chiude la partita battendo Brindisi 87-57, ritrovando la vittoria.Il Tabellino:

HAPPY CASA BRINDISI – EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 57-87

(8-15, 20-19, 11-28, 18-23).

(8-15, 28-36, 39-64, 57-87).

Brindisi: Morris 6, Mitchell 5, Malaventura, Buttiglione, Guadalupi 3, Sneed 9, Laszewski 5, Riismaa 10, Seck 3, Lombardi 10 (7 reb), Kyzlink 6. Coach Esposito.

Olimpia Milano: Lo 6 (4 ast), Poythress 11, Bortolani 11, Tonut 16, Melli 5 (7 reb), Kamagate 10, Ricci 7, Flaccadori 3, Hall 5, Caruso, Shields 11 (5 reb), Voigtmann 2. Coach Messina.

Note: 44-52% tiri da due punti, 25-45% tiri da tre punti, 92-72% tiri liberi, 31-38 rimbalzi, 10-18 assist, 18-9 palle perse, 5-6 palle recuperate.

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce