Educativa di strada: nelle piazze per ascoltare i ragazzi e contrastare il disagio giovanile

venerdì 10 novembre 2023

Continuano le iniziative nei Comuni del Consorzio BR4, domenica 12 novembre a Cellino Progetti di intervento sociale, per rispondere alle emergenze e alle urgenze legate a circostanze che possono insorgere nella vita di ognuno.

 Le risorse del PrInS, di cui gli ambiti territoriali si avvalgono grazie alla risorse stanziate tramite REACT-EU - l’asse 6 del Pon Inclusione 2014-2020, “interventi di contrasto agli effetti del Covid-19” – sono le stesse che il Consorzio ATS BR4 si è attivato per utilizzare al meglio, col fine di offrire risposte immediate mediante percorsi qualificati e specificatamente dedicati.

La realizzazione degli interventi nei Comuni afferenti all’Ambito, guidato dal presidente Antonio Calabrese, include prioritariamente tre tipologie di attività, distribuite fra le realtà che mediante avviso pubblico si sono candidate per l’aggiudicazione dei servizi da erogare.

Si tratta, nel dettaglio, degli interventi di front office che offrono ascolto, aiutando a far emergere bisogni e richieste di aiuto, e che sono garantiti dalla figure professionali della cooperativa “Il Sogno” di San Pietro Vernotico. Potrà essere richiesto supporto amministrativo e legale – in materia, ad esempio, di diritto di famiglia e di protezione internazionale, tutela di persone vittime di violenza e aggressioni – rivolgendosi agli operatori dell’associazione “Fiorediloto” di Torre Santa Susanna.

Le cooperative sociali “La Vite” di Manduria e “L’Ala” di Villa Castelli, insieme, si sono attivate per promuovere sul territorio progetti di “educativa di strada”. Sono i più giovani, in questo caso, al centro della scena, in quella che si sta caratterizzando come un’attività di natura conoscitiva con chiari intenti educativi per prevenire l’insuccesso e la dispersione scolastica.

E per favorire occasioni di cittadinanza attiva, integrazione culturale e parità di genere. Diversi gli appuntamenti che si già sono tenuti, a Torre Santa Susanna e domenica prossima, 12 novembre, ancora a Cellino San Marco.

Streeting dream, così è stato denominato con una accezione oltre confine il progetto con il quale gli educatori delle cooperative titolari della proposta progettuale, attraverso un questionario, si sono rivolti ai ragazzi di età compresa tra i 12 e i 20 anni, ma anche agli adulti, con l’intento di far emergere la percezione dei “grandi” delle problematiche dei più giovani e di promuovere il benessere degli adolescenti, attraverso attività che possano coinvolgerli in modo creativo.

PrInS continua, come strumento nel quale confluiscono energie preziose che servono a sondare, avvicinare, tendere la mano. Info e contatti per ulteriori informazioni sono disponibili sul sito istituzionale del Consorzio BR4, tel. 0831.779207, email info@ambitomesagne.it.

MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce