Brindisi: Ferrarese confessa l'omicidio di Carvone e annuncia altri dettagli

mercoledì 29 novembre 2023
 BRINDISI - Nel contesto del procedimento in corso presso l'aula di Corte d'Assise del Tribunale di Brindisi, Giuseppe Ferrarese, 27 anni, ha ammesso di essere l'autore dell'omicidio del 19enne Giampiero Carvone, avvenuto il 10 settembre 2019. Attualmente detenuto, Ferrarese ha annunciato che nella prossima udienza, fissata per il 19 dicembre, fornirà ulteriori dettagli sulla vicenda.

Il tragico episodio si è consumato a breve distanza dalla residenza della vittima a Brindisi, quando Carvone è stato colpito fatalmente da proiettili di pistola calibro 7,65 alla testa.
L'accusa sostiene che il movente dell'omicidio risieda nel presunto mancato rispetto dei "codici" mafiosi da parte della vittima.

Secondo le indagini condotte dalla Direzione distrettuale antimafia di Lecce, in collaborazione con la Squadra Mobile di Brindisi, Carvone avrebbe rivelato a esponenti di spicco della criminalità brindisina il nome del complice coinvolto nel furto di un'auto appartenente a un boss locale, perpetrato poche settimane prima dell'omicidio.

Il processo, che ha visto Ferrarese arrestato nel giugno 2022, ha recentemente registrato una svolta significativa durante una udienza in videocollegamento.
Fino a quel momento, l'imputato non aveva rilasciato dichiarazioni, ma ha deciso di confessare il delitto, anticipando che affronterà le domande del pubblico ministero, delle parti civili e dei difensori durante l'udienza successiva, fornendo ulteriori dettagli sulla vicenda e gettando luce su aspetti finora oscuri.

Altri articoli
Il Premio Nazionale di Narrativa «Valerio Gentile» organizzato dall’omonimo Centro Studi in ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce