Il comune di Francavilla Fontana ha approvato il progetto di recupero della Chiesa di Madonna delle Grazie

lunedì 4 dicembre 2023
 

FRANCAVILLA FONTANA - “Come anticipato nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale – commenta il Sindaco Antonello Denuzzo –, abbiamo definito il percorso per il recupero di uno dei monumenti più caratteristici della nostra Città. Qui contiamo di realizzare un contenitore culturale capace di accogliere un pubblico intergenerazionale e valorizzare le diverse declinazioni dell’arte. Un punto di riferimento per il quartiere e, allo stesso tempo, una cerniera che unisce il centro e la periferia urbana.”

Il progetto appena approvato, per il quale l’Amministrazione Comunale ha stanziato 255 mila euro, è frutto di un accurato lavoro diagnostico preliminare sulle criticità strutturali presenti che sono state indagate tramite scansione 3D.

Sulla base dei dati disponibili e dopo un confronto con la Soprintendenza, i progettisti hanno ideato una strategia che prevede la messa in opera di una struttura di puntellamento e di cerchiaggio delle murature e l’avvio contestuale di un ulteriore approfondimento diagnostico che fornirà le indicazioni necessarie per la definizione del progetto di recupero e rifunzionalizzazione della chiesa.

La messa in sicurezza prevede la sistemazione dell’area esterna, il rifacimento della recinzione, il puntellamento della volta e delle murature portanti e l’esecuzione di scavi e saggi per la pianificazione del consolidamento delle fondazioni. Il piano di indagini comprende studi geologici, termografici, igrometrici, sclerometrici, ultrasonici, prove sismiche e campionatura degli intonaci utilizzati.

“Il recupero della Chiesa di Madonna delle Grazie – conclude l’Assessora ai Lavori Pubblici Annalisa Toma – richiede una programmazione complessa. Prima di pensare alla rifunzionalizzazione occorre intervenire sull’integrità strutturale. Per questo motivo siamo partiti dalla messa in sicurezza e dal contestuale approfondimento diagnostico. La stesura della progettazione di recupero definitivo e rifunzionalizzazione è fondamentale per poter accedere ai finanziamenti pubblici.”

La Chiesa di Madonna delle Grazie fu edificata nel XVII secolo ed è caratterizzata da una singolare pianta ottagonale. L’edifico si sviluppa su due livelli per una altezza di 20 metri. Si tratta di un monumento che testimonia la devozione mariana della Città. Sulla sua edificazione storia e leggenda si fondono. La protagonista del racconto popolare in questo caso è Aurelia Imperiali, nata nel 1646 da Michele II e Brigida Grimaldi e sposa di Petraccone V Caracciolo, esponente di una delle più importanti dinastie nobiliari del Sud Italia.

Secondo la tradizione durante uno spostamento in carrozza Aurelia ed il suo seguito, passando nei pressi della zona dove oggi si erge l’edificio, rimasero intrappolati in un terreno paludoso. Solo l’intercessione della Madonna liberò il convoglio ed evitò all’erede Imperiali la morte. Per devozione fu commissionata la realizzazione di un tempio sacro dedicato alla Vergine Maria.

 

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce