Ritrovato il corpo del brindisino Lodeserto, scomparto a Torino: sarebbe stato ucciso a martellate

lunedì 4 dicembre 2023

 

TORINO - La tragica vicenda di Massimo Lodeserto, il 58enne di origini brindisine scomparso a Torino lo scorso agosto, ha trovato una sconcertante svolta. Il suo corpo è stato rinvenuto in una cantina nel centro di Torino, precisamente nella casa popolare di via San Massimo 33, dopo mesi di ricerche disperate condotte dal fratello Giacomo, che si era anche rivolto alla trasmissione televisiva "Chi l'ha visto?".

Le indagini dei carabinieri, sotto la guida del pubblico ministero Marco Sanini, hanno portato all'arresto di un inquilino della casa popolare, ora in stato di fermo. Il corpo di Massimo, occultato sotto masserizie, è stato scoperto grazie all'ausilio dei cani molecolari dei carabinieri di Bologna addestrati al ritrovamento di cadaveri.

 L'atroce verità svelata è che la vittima è stata uccisa a martellate, e il movente potrebbe essere di natura economica.

Il degrado delle cantine è tale che per mesi nessuno, né inquilini né volontari della casa popolare, si era accorto della presenza del corpo di Massimo. L'odore, nascosto dalla muffa e dalla sporcizia, ha contribuito a celare il macabro segreto.

Linda Senfett, responsabile della Casa dell'amicizia, ha espresso sgomento: "Questa storia ci rattrista tantissimo e dimostra il forte degrado e la necessità di intervenire in questo isolato". La scoperta getta ulteriore luce su una vicenda già avvolta da un'aura di mistero, evidenziando la complessità e la triste realtà dietro la scomparsa di Massimo Lodeserto.

 

 

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce