La Guardia di Finanza scopre 21 lavoratori irregolari e "in nero" e in varie attività

giovedì 4 gennaio 2024
 

Inizio modulo

BRINDISI - I finanzieri del comando provinciale di Brindisi, in collaborazione con l'Ispettorato territoriale del Lavoro di Brindisi, hanno intensificato i controlli contro il lavoro nero e irregolare, portando alla luce 21 casi illeciti.

 I settori sotto scrutinio includono ristoranti, pasticcerie, bar, panifici ed agriturismi nei Comuni di Brindisi, Fasano, Cisternino e Francavilla Fontana.

Sette datori di lavoro sono stati individuati, mentre sono stati scoperti 6 lavoratori operanti "in nero" e 15 lavoratori risultanti irregolari.

 L'indagine continua con approfondimenti fiscali per accertare la posizione reddituale e individuare eventuali ipotesi di evasione fiscale.

In una nota ufficiale, si sottolinea come il lavoro nero danneggi l'economia e gli interessi dei lavoratori, promuovendo una competizione sleale con le imprese oneste.

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce