A Latiano un film per celebrare i cento anni dei monaci Cistercensi, con la partecipazione della nonna di Mandrake

lunedì 8 gennaio 2024

LATIANO - Il Santuario di Maria SS. di Cotrino a Latiano, animato dalla presenza dei monaci Cistercensi, non è solo un luogo di profonda fede e devozione, ma anche un'oasi di serenità che dona pace a coloro che hanno il privilegio di visitarlo. Qui, il trascorrere del tempo è segnato da canti, preghiere e inni che risuonano da più di un secolo, un anniversario di particolare rilevanza per la comunità e per l'intero paese di Latiano.

In occasione di questo significativo evento, il priore del monastero, Padre Antonio Semerano, ha voluto fortemente la realizzazione di un documentario che narrasse le origini millenarie del santuario. Risalenti al XVII secolo, le radici della storia si intrecciano con il ritrovamento di un affresco raffigurante una Madonna con il Bambino di epoca bizantina. Questa scoperta rappresenta la straordinaria trama di un viaggio intriso di fede, speranza e salvezza, in cui il miracolo vero e proprio non si limita alla straordinaria guarigione di una donna lucana, ma si estende al fatto di aver attirato numerosi fedeli nel corso dei secoli.

Mina Nardelli, una devota abituale del santuario, ha risposto prontamente alla chiamata del priore. Con zelo, ha coinvolto Giuseppe Maci, suo collega docente di arte e immagine, il quale ha abbracciato con entusiasmo l'idea, trasformandola in qualcosa di più ambizioso di un semplice video. Così è nato il cortometraggio "Il miracolo della fede", un film breve ma intenso, frutto della collaborazione di un gruppo di volontari uniti dalla fede e dall'entusiasmo.

Le riprese si sono svolte tra le suggestive campagne di Latiano, Mesagne e Francavilla Fontana, e la stessa città di Latiano. Protagonisti del cortometraggio sono Angela La Sorsa e Antonio Mancuso, affiancati dai personaggi principali interpretati da Amalia Petronelli, Piero Palma e la giovane Benedetta Nardelli.

Un tocco speciale è stato dato dalla straordinaria partecipazione di Nonna 'Ncetta (la nonna di Mandrake), che si è distinta in un ruolo completamente diverso da quello che il pubblico conosce solitamente.Adesso è finalmente giunto il momento tanto atteso: sabato 20 gennaio 2024 alle ore 19:30, presso il Santuario di Maria SS. di Cotrino, in occasione della presentazione al pubblico del cortometraggio “Il miracolo della fede”, i monaci Cistercensi, insieme al gruppo di volontari che hanno dato vita al film, ci regaleranno una serata ricca di musica ed emozioni, un matrimonio felice tra arte, cultura e fede.

Si ringraziano ancora gli altri attori del cast che hanno contribuito alla realizzazione del cortometraggio: Raffaela Annicchiarico, Gabriele Letizia, Daniele Schito, Nadine Giove, Cosimo e Riccardo Scialpi, Vittoria Sanapo, Martina Fasanelli, Anna De Felice, Antonella Calcagno e Cosimo Saponaro, e tutti i volontari che si sono mobilitati a Latiano.

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce