Controlli NAS: sequestro di alimenti e accertamento di irregolarità presso strutture socio-assistenziali

mercoledì 10 gennaio 2024
 

Nel corso di mirati controlli a Brindisi e in provincia, i carabinieri del N.A.S. di Taranto hanno sequestrato alimenti e accertato carenze funzionali e organizzative presso strutture socioassistenziali.

 In particolare, in un esercizio pubblico, i militari hanno accertato la detenzione per la successiva somministrazione di alimenti con termine minimo di conservazione superato e privi di etichettatura non opportunamente contrassegnati come prodotti non conformi, tra l’altro stoccati in promiscuità con altri alimenti conformi. Per detti alimenti non erano state applicate le procedure previste dal manuale di autocontrollo H.a.c.c.p. per cui gli alimenti, per un totale di 100 kg, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e il titolare è stato segnalato alla competente Autorità amministrativa.

 In un’attività di ristorazione, il titolare deteneva alimenti in un laboratorio in confezioni con t.m.c. superato/illeggibile.

Anche in questo caso si è proceduto al sequestro amministrativo di circa 50 kg di alimenti, tra questi formaggi, carne e pasta fresca.

Presso un altro ristorante, sono stati rinvenuti e sequestrati amministrativamente 89 kg di insaccati (pancetta sottovuoto e salumi) privi di etichettatura e informazioni riguardanti la rintracciabilità, 23 kg di paste alimentari con data di scadenza superata e 16 kg di alimenti sottoposti a trattamento termico non indicato nelle procedure previste dall’autocontrollo H.a.c.c.p.

 I carabinieri del NAS hanno eseguito anche attività ispettive presso strutture socio-sanitarie e assistenziali al fine di verificare l’adeguata attività assistenziale riposta verso gli ospiti ricadenti nelle cosiddette “fasce deboli” in occasione delle appena trascorse festività natalizie.

A tale riguardo, in tre strutture ubicate nella provincia, i militari hanno accertato il superamento della capacità ricettiva e, in generale, carenze organizzative e funzionali. I legali responsabili sono stati segnalati alle Autorità competenti per l’adozione dei rispettivi provvedimenti.

Altri articoli
In merito alla proposta di candidatura di “Brindisi, Capitale italiana della Cultura 2027”, avanzata ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce