Ceglie Messapica: a breve il bando di Luoghi Comuni. Tutte le info

martedì 16 gennaio 2024

 CEGLIE MESSAPICA - Sarà pubblicato a breve il bando di Luoghi Comuni, iniziativa della Regione Puglia, che mette in connessione Enti e organizzazioni giovanili che scelgono uno spazio tra quelli inseriti in piattaforma e candidano, rispondendo a un Avviso pubblico, un progetto di innovazione sociale da realizzare al suo interno.

Il Comune di Ceglie Messapica ha partecipato al progetto Luoghi Comuni candidando lo spazio del Mac900, ex mattatoio riconvertito in laboratorio urbano. Inoltre, entro le prime settimane di febbraio, sarà organizzato un open day al Mac900 per presentare l'Avviso alle organizzazioni giovanili.

Per maggiori info su come partecipare: https://luoghicomuni.regione.puglia.it/spazi/mac900/

 

Luoghi Comuni, cosa è e a chi si rivolge:

Luoghi Comuni mette in rete giovani ed Enti pubblici finanziando, con risorse fino a 40mila euro, progetti rivolti al territorio e alle comunità. Per accedere al finanziamento, le Organizzazioni giovanili del Terzo Settore si impegnano a strutturare progetti di innovazione sociale costruiti sia sulle esigenze delle comunità locali che sullo spazio pubblico da valorizzare. Le proposte saranno successivamente valutate e saranno finanziati i progetti più coerenti con gli obiettivi dell'iniziativa.

Si rivolge a
- Organizzazioni giovanili del Terzo Settore, costituite e con sede in Puglia, i cui organi di amministrazione siano composti in maggioranza da giovani fino a 35 anni.
- Comuni e altri Enti pubblici che vogliono mettere a disposizione il proprio patrimonio sottoutilizzato per progetti di innovazione sociale. Gli spazi devono essere localizzati sul territorio regionale, immediatamente fruibili e privi di un soggetto gestore.

L'Amministrazione Comunale intende rilanciare l'immobile per mettere in campo azioni di co-creazione di progetti e idee, rivolte ai bisogni e alle iniziative del territorio attraverso la promozione del patrimonio artistico locale, valorizzazione delle risorse culturali, creazione di opportunità di crescita e di formazione, di incontro e di scambio, oltre ad un'area utile e di supporto sociale.

Il Comune intende compartecipare al progetto attraverso dei percorsi di confronto, co-progettazione e supporto costanti che permettano di instaurare un rapporto collaborativo duraturo: attività di comunicazione e pubblicità attraverso i canali comunali, attività di rete con altri enti territoriali, impiego di risorse umane ed economiche per la manutenzione ordinaria ed utenze.

"Dagli uffici regionali è arrivata la conferma dell'inserimento del bene sulla piattaforma di Luoghi Comuni. Un obiettivo al quale si lavorava da tempo. Auspichiamo che ci sia un interesse da parte delle organizzazioni giovanili e che lo spazio possa tornare a vivere. Un ringraziamento agli uffici regionali e comunali per la disponibilità e supporto nel corso dell'iter" - Emanuela Gervasi, Assessora ai Lavori Pubblici e Patrimonio ed Antonello Laveneziana, Assessore alla Cultura e Politiche giovanili

 

Il Sindaco Angelo Palmisano
Antonello Laveneziana - Assessore alla Cultura e Politiche Giovanili
Emanuela Gervasi - Assessora ai Lavori Pubblici e Patrimonio
L'Amministrazione comunale

 

Altri articoli
In merito alla proposta di candidatura di “Brindisi, Capitale italiana della Cultura 2027”, avanzata ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce