Fasano: un frantoio sversava illegalmente acque reflue di lavorazione delle olive

giovedì 25 gennaio 2024
 

FASANO - Il Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Guardia Costiera di Brindisi, sotto il coordinamento del C.C.A.M. (Centro di Coordinamento Ambientale Marino) della Direzione Marittima di Bari, ha effettuato un controllo presso un frantoio oleario presente sul territorio del Comune di Fasano.

La verifica ha evidenziato l’esistenza di un escavo non a tenuta stagna di circa 400 mq avente una profondità di 2 metri, realizzato ad una distanza di circa 200 metri in un terreno adiacente il frantoio, nel quale venivano scaricate, tramite una tubazione in plastica senza soluzione di continuità e con diversi punti di percolazione, le acque di lavorazione delle olive.

Le stesse oltre a percolare nel terreno, veniva convogliate, tramite l’utilizzo di una pompa di sollevamento sommersa, alla quale era collegata una tubazione in plastica corrugata, nei terreni adiacenti.
I militari hanno proceduto al sequestro preventivo dell’area interessata dallo scavo, nonché di tutto l’impianto di scarico e spandimento, inoltre hanno deferito all’autorità giudiziaria, in stato di libertà, l’amministratore della società che gestisce il frantoio, sia per il reato di abbandono/deposito illecita di rifiuti liquidi che per il reato di scarico di rifiuti liquidi in assenza di autorizzazione.

E’ tuttora in corso, su tutto il territorio provinciale, il controllo da parte dei militari della Guardia Costiera, rivolta soprattutto alla verifica del rispetto delle norme a tutela dell’ambiente da parte dei frantoi oleari.

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce