venerdì 1 febbraio 2008

Seminario su: la Cardiomiopatia ipertrofica oggi

Il COMEPER (Comitato Mesagne-Per-la-Ricerca), l’ISBEM di Brindisi  e il Comune di Mesagne, in collaborazione con l’Istituto di Fisiologia Clinica del Salento e l’Università di Pisa, annunciano il Seminario su:  La Cardiomiopatia ipertrofica oggi:  la valutazione clinica e le strategie terapeutiche in un  valutazione clinica e strategie terapeutiche.

Sabato 2 Febbraio 2008, ore 16.00-18.00 CONVENTO dei CAPPUCCINI, via Reali di Bulgaria, MESAGNE.

Saluto di benvenuto e introduzione di Alessandro DISTANTE, Università di Pisa Coordinatore Scientifico di ISBEM, IFC-CNR salentina e COMEPER di Mesagne


Prof. Franco CECCHI
Docente di Cardiologia all’Università di Firenze
Dipartimento Cuore e Vasi – Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi
cecchif@ao-careggi.toscana.it


Breve nota sulla conferenza del Prof. Franco CECCHI
 In tutti i sistemi biologici che hanno a che fare con la clinica e quindi con i pazienti, si cerca di classificare al meglio i fenomeni riscontrati, sia nella normalità che nella patologia, al fine di favorirne la comprensione, la discussione e lo scambio ordinato di informazioni.

In particolare, nella cardiologia clinica, questi principi sono stati molto utili per standardizzare la nomenclatura di malattie complesse quali le CARDIOMIOPATIE IPERTROFICHE. Per più di 30 anni, le malattie del muscolo cardiaco sono state classificate in CARDIOMIOPATIE PRIMARIE (o idiopatiche perché non se ne capisce la causa ) e SECONDARIE che pure hanno un’apparenza simile sul piano morfologico, ma che sono causate da patologie quasi sempre ben identificabili (ad es. la malattia coronaria, l’infiltrazione miocardia, etc).

Il Prof. CECCHI, uno studioso noto in tutto il mondo per le sue brillanti osservazioni sulle CARDIOMIOPATIE, ci aggiornerà non solo sulla nuova classificazione (che è assolutamente importante conoscere per non sbagliare diagnosi), ma anche sull’approccio integrato (genetico, clinico, patologico, diagnostico, terapeutico, psicologico, sociale) che è necessario adottare quando si ha a che fare con patologie complesse come le CARDIOMIOPATIE che pure sono fra noi e sono da conoscere al meglio per poterle inquadrare bene e in tempo, e curarle nel modo più efficace.

Anche quest’anno, così come avvenuto nel 2019,  il Museo Archeologico “F.Ribezzo” di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it