Oggi le commemorazioni in memoria del carabiniere Cosimo Luigi Miccoli, Medaglia d’Oro al Valor Militare

lunedì 29 gennaio 2024
TORRE SANTA SUSANNA E SAN PANCRAZIO SALENTINO  -   Oggi, 29 gennaio 2024, alle ore 10.30, alla presenza del Vice Sindaco di Torre Santa Susanna, Nicola Tieni e del Comandante Provinciale Carabinieri di Brindisi, Colonnello Leonardo Acquaro, ha avuto luogo in Torre Santa Susanna la cerimonia di commemorazione del Carabiniere Medaglia d’Oro al Valor Militare Cosimo Luigi Miccoli. Presenti la sorella, signora Palmina Miccoli e le nipoti Sonia e Cosima, figlie della signora Palmina. Alla cerimonia ha partecipato anche una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.

Nel corso della commemorazione è stata data lettura della motivazione della Medaglia d’Oro al Valor Militare, resi gli onori militari e deposta una corona di alloro ai piedi del Monumento a lui dedicato, con la benedizione da parte del Parroco della Chiesa Matrice Santa Maria e San Nicola, Don Antonio Carrozzo.

La commemorazione è proseguita nel Comune di San Pancrazio Salentino, alla presenza del Vice Sindaco Vincenzo Buccolieri e dell’assessore Katia Spagnolo, con la resa degli onori militari e la deposizione della corona di alloro ai piedi del Monumento ai Caduti, con la benedizione da parte del Rettore del Santuario di Sant’Antonio alla Macchia, Don Giuseppe Taurino. Intervenute anche le scolaresche dei locali Istituti Comprensivi.

Cosimo Luigi Miccoli, Già militare di leva presso il 225° Battaglione Fanteria “Arezzo” in Lucca, ottenne il passaggio nell’Arma – Scuola Allievi Carabinieri di Roma – in data 10 maggio 1979. Promosso Carabiniere il 22 settembre 1979, fu trasferito alla Legione di Bari e assegnato prima alla Stazione Carabinieri di Castellaneta (TA) e poi a quella di Taranto.

Il 31 gennaio 1985 fu trasferito alla Legione di Napoli, Stazione di Napoli San Giuseppe.

 Il 29 gennaio 1987 il Carabiniere Miccoli mentre libero da servizio e in abito civile – si trovava in Pomigliano d’Arco – Casello Autostradale Napoli/Bari – a bordo della propria autovettura con la giovane fidanzata, notava tre malviventi armati e travisati che stavano perpetrando una rapina in danno degli esattori dell’autostrada. Deciso a contrastare l’azione criminosa, estraeva la pistola e ingaggiava un conflitto a fuoco con i rapinatori. Colpito gravemente al petto, proseguiva l’azione di fuoco, attingendo uno dei malfattori che successivamente veniva arrestato assieme ai suoi complici.

Decedeva durante il trasporto in ospedale.

 

La dinamica dell’episodio, le circostanze che la originarono, la grande prova di coraggio ed il senso del dovere e dell’onore dimostrati, resero meritevole il Carabiniere Miccoli della concessione della Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, con la seguente motivazione:

“A diporto in abiti borghesi in compagnia della giovane fidanzata, con altissimo senso del dovere e cosciente sprezzo del pericolo, affrontava tre banditi nell’atto di consumare una rapina ai danni di esattori di casello autostradale. Fatto segno a proditoria azione di fuoco, sebbene mortalmente ferito, reagiva con l’arma in dotazione riuscendo a colpire uno dei malviventi, consentendo così la loro immediata identificazione nonché il sequestro delle armi e del motociclo impegnati nell’azione delittuosa.”

Pomigliano d’Arco (NA), 29 gennaio 1987

Il Presidente della Provincia di Brindisi Toni Matarrelli plaude la proposta di candidare la città di Brindisi ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce