Brindisi, cambio al vertice delle forze dell'ordine: il Questore Annino Gargano va a  Messina, al suo posto arriva Giampietro Lionetti

sabato 10 febbraio 2024

BRINDISI - Il prossimo 21 febbraio segnerà un significativo cambiamento nella leadership delle forze dell'ordine italiane, con il Questore Annino Gargano che si trasferirà dalla provincia di Brindisi per assumere il suo nuovo incarico alla Questura di Messina. La decisione è stata presa dal capo della Polizia di Stato, Vittorio Pisani, e rappresenta una strategica redistribuzione delle risorse nell'ambito della sicurezza nazionale.

Gargano, che è stato in servizio a Brindisi dal 22 aprile 2022, succederà a Gabriella Ioppolo a Messina, portando con sé la sua vasta esperienza e competenza accumulata nel corso degli anni. Il Questore Gargano ha dimostrato la sua capacità nel gestire situazioni complesse e delicate durante il suo mandato a Brindisi, guadagnandosi la fiducia delle autorità e della comunità locale.

Al suo posto, a Brindisi, è stato nominato Giampietro Lionetti, un dirigente superiore della Polizia di Stato, noto per la sua ampia esperienza nel campo dell'ordine pubblico e dell'anti-terrorismo. Lionetti ha iniziato la sua carriera nel 1992 presso la questura di Caltanissetta, distinguendosi nel ruolo di funzionario addetto al Commissariato di Gela.

La carriera di Lionetti ha visto numerosi incarichi a Roma, tra cui presso il reparto Volanti e nei commissariati Viminale, San Lorenzo e Prati. Nel 2000 è stato dirigente del Commissariato Porta Pia, e nel 2002 di quello di Palazzo di Giustizia. Un periodo significativo della sua carriera è stato trascorso alla Digos della Questura di Roma, dal 2005 al 2015, dove ha contribuito in modo determinante a importanti operazioni investigative.

Successivamente, Lionetti ha guidato la Digos a Venezia e Torino, dove ha coordinato indagini particolarmente delicate nei confronti di gruppi autonomi e anarchici. Tra i suoi successi più rilevanti, si evidenziano le indagini sui No Tav e sulla Federazione Anarchica Informale (FAI), dimostrando la sua capacità di affrontare sfide complesse e ottenere risultati di grande importanza per la sicurezza pubblica.

Il Presidente della Provincia di Brindisi Toni Matarrelli plaude la proposta di candidare la città di Brindisi ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce