Carovigno: pericoloso latitante di Cerignola arrestato dopo un anno di latitanza

mercoledì 14 febbraio 2024

 

CAROVIGNO  - Vincenzo Fratepietro,detto "Cerottino", è stato catturato dalle forze dell'ordine nella provincia di Brindisi dopo un anno di latitanza. Coinvolto nelle indagini sul traffico di droga coordinate dalla DDA di Bari, è stato individuato a Carovigno nell'ambito dell'operazione "Game Over", condotta dai Carabinieri di Foggia. Gli è stata contestata l'aggravante dell'agevolazione mafiosa, poiché è stato identificato come un importante fornitore di sostanze stupefacenti per la consorteria mafiosa nota come "società foggiana".

Le accuse a suo carico riguardano associazione per il traffico di droga, emerse durante le operazioni "Cocktail" e "Game Over", entrambe coordinate dalla DDA di Bari e condotte dai Carabinieri di Foggia. Fratepietro è stato anche condannato in primo grado a 9 anni e 8 mesi di reclusione nell'ambito dell'operazione "Nemesi" della DDA di Bari, per il reato di fornire droga al clan "D’Abramo – Sforza" di Altamura.

Dopo essere stato individuato grazie a un'attenta sorveglianza vicino all'appartamento dove si nascondeva a Carovigno, è stato portato nella casa circondariale di Brindisi.

Altri articoli
Il Presidente della Provincia di Brindisi Toni Matarrelli plaude la proposta di candidare la città di Brindisi ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce