Asl Brindisi: interrotto il contratto per la risonanza mobile di Francavilla Fontana

venerdì 16 febbraio 2024

FRANCAVILLA FONTANA, ASL - La direzione strategica della Asl Brindisi ha interrotto il contratto con la società che forniva il noleggio di una unità mobile di risonanza magnetica nucleare nell’ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana. La decisione è legata alla razionalizzazione della spesa e alla riorganizzazione di alcuni servizi.
Il servizio di noleggio veniva erogato in virtù di un contratto che ammontava a circa 480 mila euro annui più Iva. Poiché, a causa della nota carenza di personale sanitario, la risonanza mobile non veniva adeguatamente utilizzata, tali costi di noleggio non erano giustificati.
A Francavilla Fontana le prestazioni continueranno a essere garantite con la risonanza magnetica a basso campo già presente. La direzione strategica sta comunque valutando l’utilizzo dei fondi del Pnrr o dei fondi Fesr/Fsc e altre risorse finanziarie regionali per l’acquisto di nuove attrezzature da destinare alla Radiologia.
“Questo intervento – spiega il direttore generale Maurizio De Nuccio – non vuole rappresentare una riduzione dell’assistenza agli utenti, ma una razionalizzazione della spesa e una diversa organizzazione consentiranno un notevole risparmio e anche un servizio migliore per la comunità”.

UFFICIO STAMPA ASL BRINDISI

Altri articoli
In merito alla proposta di candidatura di “Brindisi, Capitale italiana della Cultura 2027”, avanzata ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce