Ceglie Messapica: un arresto per detenzione illecita di marijuana e hashish occultati in un’abitazione di campagna.

giovedì 22 febbraio 2024

CEGLIE MESSAPICA - Nel pomeriggio del 20 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Mesagne e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno arrestato in flagranza di reato un 57enne per il delitto di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In particolare, nel corso di una perquisizione domiciliare e veicolare, sono stati rinvenuti nella disponibilità dell’uomo:

-       8 Kg. di sostanza stupefacente del tipo marijuana occultata all’interno di sacchi e contenitori vari;

-       200 grammi di hashish suddivisa in due panetti;

-       2 bilancini elettronici di precisione funzionanti;

-       vario materiale per il confezionamento dello stupefacente;

-       la somma contante di 1.000,00 euro.

Nel corso delle operazioni si è avuto modo di rilevare come l’uomo, al fine di eludere le investigazioni e rendere difficoltoso il loro rinvenimento, avesse nascosto le diverse tipologie di stupefacente in più punti della sua abitazione ubicata nelle campagne di Ceglie Messapica, distante dal centro abitato, ritenendo, probabilmente, che la zona fosse poco attenzionata dalle Forze di Polizia; lo stupefacente è stato occultato nella veranda e in un deposito dell’abitazione, nonché all’interno di un’autovettura del tipo fuori strada.

In considerazione del quantitativo e delle diverse tipologie di sostanze stupefacenti rinvenute nella disponibilità dell’uomo, tenuto conto, tra l’altro, del possesso di bilancini di precisone e di materiale per il confezionamento, è apparso evidente che le stesse fossero destinate allo spaccio. A suffragare tale ipotesi, la somma contante di oltre 1.000,00 euro in banconote di vario taglio trovata in suo possesso, da ritenersi ragionevolmente il provento dell’attività di spaccio.

Quanto rinvenuto, unitamente allo smartphone in uso al 57enne, è stato sottoposto a sequestro.

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, lo stesso è stato condotto presso la Casa Circondariale di Brindisi.

Tale servizio rientra nelle attività di contrasto alla criminalità diffusa, in modo particolare contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, che il Comando Provinciale dei Carabinieri di Brindisi sta svolgendo in tutta la provincia.

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce