L' ASL Brindisi organizza un incontro con la cittadinanza sull’idoneità’ all'attività’ fisica e alla pratica sportiva

lunedì 4 marzo 2024

ASL BRINDISI - Negli ultimi 20 anni è aumentato vertiginosamente il numero dei praticanti sport o attività fisica in generale. E’ un fenomeno che abbraccia tutte le età dai tre ai novanta anni, con un incremento che va dal 59,1% del 2000 al 68% nel 2023, con un leggero e forzato calo che ha interessato il periodo della pandemia allorquando sono state bloccate tutte le attività, anche quelle sportive. Nel 2023 il 40% degli uomini pratica sport o attività fisica in modo continuativo o saltuario contro il 35,5% delle donne. Ma il gap tra uomo e donna si sta riducendo con il passare degli anni. Si pratica sport o attività fisica in genere 2 o 3 volte alla settimana. Il Nord ci supera come praticanti, segue il Centro e per ultimo ci siamo noi del Mezzogiorno. Lo sport come prevenzione di molte malattie e come nemico numero uno della sedentarietà che porta a diverse patologie come l’obesità, il diabete e l’ipertensione. In questo contesto appare fondamentale la Visita Medico Sportiva per l’Idoneità.

Essa viene effettuata da uno specialista in Medicina dello Sport, coadiuvato da cardiologi, pneumologi, fisiatri e ortopedici. Esistono tre livelli di Visita Medico Sportiva:

- Ludico-Motoria – Prevede solo un Elettrocardiogramma a riposo, anamnesi e controllo della pressione arteriosa. Consigliata ai soggetti con patologie che non permettono sforzi fisici eccessivi.

- Non Agonistica – Prevede Elettrocardiogramma a riposo, anamnesi, controllo della pressione arteriosa e visita medica generale. E’ per coloro che frequentano le palestre o che partecipano ai giochi studenteschi scolastici o tornei amatoriali.

- Agonistica – Rappresenta il controllo più importante e completo per chi pratica attività fisica e sportiva. Si avvale della visita da parte di uno specialista in Medicina dello sport, di un elettrocardiogramma a riposo e sotto sforzo (ciclo ergometro per coloro che superano i 40 anni, Test di Master o dello scalino per tutte le altre età), una Spirometria per valutare la capacità polmonare ed un Esame Urine completo per scongiurare la presenza di ematuria, glicosuria e proteinuria. La visita Medico Sportiva Agonistica è obbligatoria per tutti coloro che sono tesserati o appartengono a società sportive sia professionistiche che dilettantistiche. Nell’ambito di questo controllo, lo specialista in Medicina dell Sport può richiedere, se opportuno, ulteriori esami e controlli di approfondimento soprattutto cardiologici di fronte a qualche dubbio diagnostico. Un esame che si esegue molto frequentemente è l'Ecocardiogramma Color Doppler che è utile in presenza di un soffio e un Holter Cardiaco e Pressorio che è utile per monitorare nelle 24 ore la pressione arteriosa ed eventuali aritmie misconosciute.

 

Il Presidente della Provincia di Brindisi Toni Matarrelli plaude la proposta di candidare la città di Brindisi ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce