Imbrattata con vernice rossa la chiesa di San Benedetto a Brindisi: sospettato un uomo di 40 anni con problemi psichici

mercoledì 6 marzo 2024

BRINDISI -  La millenaria chiesa di San Benedetto è oggetto di un atto vandalico. Nella mattina di ieri, 5 marzo, alcuni residenti della zona hanno fatto una scoperta scioccante: la facciata della chiesa, gioiello storico e monumentale della città, era stata imbrattata con vernice rossa. La scritta "Palestina" campeggiava sulla parete, mentre sul portone principale erano visibili disegni che richiamavano rivoli di sangue.

La scoperta dei danni ha immediatamente mobilitato le forze dell'ordine, con la Digos della questura di Brindisi che ha avviato un'indagine sulla matrice dell'atto che ha portato a individuare un sospettato: un uomo di 40 anni con problemi psichici, già noto alle forze dell'ordine.

 Grazie alle telecamere di videosorveglianza della zona e alle testimonianze dei residenti, è stato possibile risalire al probabile responsabile. La polizia sottolinea che potrebbe trattarsi semplicemente di un atto vandalico senza fini religiosi o politici.

Nel frattempo, la comunità di Brindisi si stringe attorno alla chiesa di San Benedetto, simbolo di storia e spiritualità, per riparare i danni e restaurare la pace e la bellezza dell'edificio sacro.

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce