Francavilla Fontana: Giovedì 21 marzo, presso Castello Imperiali sarà presentata la nuova edizione di spazi aggregativi di inclusione

martedì 19 marzo 2024

FRANCAVILLA FONTANA - Giovedì 21 marzo alle 17.00 a Castello Imperiali sarà presentata la nuova edizione di spazi aggregativi di inclusione, il progetto pensato per bambini e ragazzi con disabilità a cura dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Consulta per i diritti delle persone con disabilità.

“Spazi aggregativi di inclusione – commenta il Sindaco Antonello Denuzzo – è una rete virtuosa che mette in connessione il mondo del terzo settore, le famiglie ed i professionisti per costruire progettualità su misura dell’utenza più fragile. È un percorso in cui crediamo molto costruito sulle competenze specifiche che provengono dal mondo dell’associazionismo. È una ulteriore dimostrazione dell’importanza di queste realtà che presidiano il territorio e riescono a dare valore aggiunto anche nei servizi alla persona.”

L’obiettivo principale di spazi aggregativi è rispondere alle esigenze formative e di socializzazione nei diversi contesti della vita quotidiana proponendo esperienze capaci di coinvolgere gruppi eterogenei di bambini e ragazzi nel pieno rispetto dei principi di inclusione. Come ormai consuetudine è particolarmente variegata l’offerta di attività proposte dalle diverse realtà del terzo settore con progetti di atletica, karate, basket, calcio, ippoterapia, arte, cinema, cucina, musica, teatro.

“I progetti – prosegue l’Assessore alle Politiche Sociali Giuseppe Bellanova – sono stati pensati per consentire ai nostri giovani concittadini con disabilità di imparare, divertirsi e incontrarsi. Il tutto è frutto di un grande lavoro collettivo nato intorno alle esigenze di bambini e ragazzi che avranno l’opportunità di socializzare e trascorrere momenti piacevoli imparando a fare cose nuove.”

I progetti intendono stimolare la definizione di un progetto di vita, affiancare le famiglie nel percorso di sostegno, promuovere momenti di incontro e sensibilizzazione sui temi della disabilità. Per lo svolgimento delle attività è previsto l’impiego di personale specializzato in grado di favorire il protagonismo di bambini e ragazzi.

Il procedimento che ha condotto all’approvazione dei progetti, oltre alla Consulta presieduta da Massimiliano Itta, ha visto un ruolo da protagonista delle scuole cittadine di ogni ordine e grado che hanno collaborato con l’Amministrazione Comunale nella individuazione di specifici bisogni educativi e favorito il rapporto diretto con le famiglie dei destinatari dei progetti.

“L’avvio dei progetti – conclude l’Assessore Giuseppe Bellanova – è frutto di un lavoro sinergico con la Consulta e con gli Istituti Comprensivi. Ringrazio il Presidente Massimiliano Itta, i Dirigenti Scolastici e tutto il personale della scuola. L’obiettivo comune è il benessere dei nostri ragazzi.”

 

 

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce