La FIALS raggiunge un grande risultato: l'ASL di Brindisi assume le categorie protette

mercoledì 3 aprile 2024

FIALS  - Nella ASL di Brindisi, sono stati appena pubblicati i bandi di concorso e di mobilità per l’assunzione di personale appartenente alle categorie protette come previsto dalla legge 68/99.

La FIALS esprime grande soddisfazione, avendo da tempo segnalato la carenza di personale e l'inerzia delle diverse direzioni strategiche che si sono avvicendate negli ultimi due anni. 

Questo successo è stato reso possibile anche grazie alla segnalazione della FIALS alla Funzione Pubblica e agli organi competenti della Regione Puglia, insieme al Garante regionale per i diritti delle persone disabili e al nuovo responsabile aziendale per l'inserimento lavorativo delle persone con disabilità.

Il Segretario Generale della FIALS, Carbone, sottolinea l'importanza dell'inclusione di tutti i lavoratori, in particolare quelli appartenenti alle categorie protette, evidenziando la sensibilità del sindacato verso gli adempimenti che l'ASL di Brindisi deve rispettare, nel rispetto della trasparenza e delle procedure amministrative.

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce