Brindisi, riqualificazione del capannone Ex Saca col progetto del Comune: si attende l'ok definitivo della Regione Puglia

giovedì 11 aprile 2024

BRINDISI- Il tavolo istituzionale, convocato dal Vice Sindaco Massimiliano Oggiano, per la riqualificazione e riconversione del capannone ex-Saca nel parco del Cillarese a centro per la lotta allo spettro autistico, si è svolto questa mattina, 11 aprile, alle ore 9.30, presso la sala Mario Marino Guadalupi del Comune di Brindisi

L’amministrazione Giuseppe Marchionna e’ in prima linea nella dura battaglia contro la crescita esponenziale dei casi di ragazzi affetti da autismo. Per questo motivo, non appena insediatasi la nuova amministrazione comunale, ho istituito il Tavolo Istituzionale per la riqualificazione e riconversione del capannone ex Saca nel parco del Cillarese a centro per la lotta allo spettro autistico: come spesso accade vengono finanziate le opere ma poi mancano le risorse per la gestione. Al Tavolo partecipano le associazioni e gli enti del terzo settore che si occupano di autismo, l’Asl di Brindisi, il Consorzio per la gestione dei servizi sociali di Brindisi e San Vito dei Normanni, l’assessorato ai servizi sociali di Brindisi, i sindacati. 

Si tratta di un progetto del Comune che è stato finanziato con 2.694.911 euro dal programma straordinario per la “Riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie” della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’idea e’ quella di fare un centro unico nel suo genere in tutto il meridione. Nella struttura in fase di ultimazione trovera’ posto il C.A.T. (Centro Autismo Territoriale) dell’Asl di Brindisi; in fase di valutazione l’ipotesi di trasferire due moduli ambulatoriali gia’ autorizzati ed accreditati dalla Regione per la cura dello spettro autistico dell’IRCSS Medea del gruppo La Nostra Famiglia gia’ presente nell’ex ospedale Disumma, ed un modulo diurno socio sanitario sull’autismo.

Sull’autismo serve un grande sforzo di tutti, istituzioni pubbliche, sindacati, associazioni per condividere un percorso comune ed dare soluzioni non piu’ procrastinabili alle tante famiglie colpite da questa “epidemia” che non e’ piu’ una emergenza sanitaria ma anche sociale. 

Ora attendiamo celermente risposte dalla Ragione Puglia.

 

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce