"Chi adotta un amico trova un tesoro": contributo di 500 euro per ogni famiglia che adotta un cane

venerdì 12 aprile 2024

"Chi adotta un amico trova un tesoro" è la nuova  campagna messa in atto dall'amministrazione comunale di Oria per affrontare il problema dilagante del randagismo. Questa iniziativa, ideata e promossa dall'assessore al Benessere Animale, Alfredo Proto, mira a incentivare l'adozione di cani che altrimenti sarebbero destinati al canile a spese dell'ente, offrendo un contributo di 500 euro per ogni animale adottato.

Oltre a promuovere il benessere degli animali, l'obiettivo di questa campagna è anche quello di contenere la spesa pubblica. Il Comune di Oria, infatti, ha l'obbligo di garantire il ricovero e la cura degli animali randagi, ma non dispone di strutture proprie, pertanto deve fare affidamento su convenzioni con canili e rifugi di comuni limitrofi.

Attualmente, il costo sostenuto dal Comune per ospitare i cani in altre strutture è di circa 21mila euro all'anno, una cifra ritenuta eccessiva dall'amministrazione. Per ridurre questa spesa e sensibilizzare la popolazione sul problema del randagismo, sono state adottate diverse misure, tra cui campagne di sterilizzazione, vaccinazione e microchippatura, oltre all'incentivazione delle adozioni.

Il recente regolamento sul benessere degli animali prevede l'erogazione di un contributo economico per chi adotta un cane randagio, destinato a coprire le spese relative all'alimentazione, alle cure veterinarie e al benessere complessivo dell'animale.

In particolare, l'amministrazione ha deciso di offrire un rimborso di 500 euro per ogni cane adottato durante il primo anno, dimostrando così l'impegno nel garantire una vita dignitosa agli animali randagi e nell'invogliare i cittadini a partecipare attivamente alla soluzione di questa problematica.
 
 
 
 
 
 

Altri articoli
BRINDISI - Nella mattinata di oggi, lunedì 20 maggio, presso la Sala della Colonna di Palazzo Granafei Nervegna, ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce