Sanità, Forza Italia Brindisi incontra il direttore generale della ASL: “Servizio da potenziare, serve massima collaborazione”

mercoledì 1 maggio 2024

 Affrontare le maggiori criticità del servizio sanitario nel territorio brindisino e condividere possibili soluzioni: è per questo che una delegazione di Forza Italia ha incontrato il direttore generale della Asl di Brindisi, Maurizio De Nuccio, martedì scorso.

All’incontro hanno partecipato Laura De Mola, coordinatrice provinciale di Fi Brindisi, Livia Antonucci, vice coordinatrice, e Paride Mazzotta, capogruppo azzurro in Consiglio regionale.

Si è discusso del rischio di chiusura del reparto di fisioterapia del PTA di Fasano, a causa dell’imminente pensionamento dell’unico specialista in servizio: su questo, il direttore generale ha assicurato che non verrà intaccata la continuità del servizio. É stato affrontato anche il tema della presenza dei medici a bordo delle ambulanze, con particolare riferimento al territorio del comune di Brindisi, punto sul quale De Nuccio si è personalmente impegnato a fornire una mappatura completa di tutte le ambulanze medicalizzate e non, aprendo alla possibilità di rivedere la distribuzione delle stesse su tutto il territorio e rassicurando l’assessore al Bilancio di Brindisi, Livia Antonucci, sulla massima collaborazione. Su queste e altre criticità, il capogruppo Mazzotta ha garantito la piena disponibilità a intervenire sollecitando l’assessorato regionale alla Sanità, supportando così l’impegno dell’azienda sanitaria e delle istituzioni locali.


Laura De Mola, oltre al servizio di fisioterapia, ha chiesto al direttore generale maggiore attenzione al processo di aggiornamento del registro provinciale dei tumori, in concomitanza con l’aggiornamento di quello regionale, per avere sempre più dati disponibili e, dunque, un quadro quanto più preciso della situazione su tutto il territorio. De Nuccio ha comunicato che a breve saranno resi disponibili i dati relativi al 2020: dati che, però, potrebbero non corrispondere alla reale situazione in quanto, proprio nel 2020, si è avuto un calo delle diagnosi per lo slittamento - a causa del Covid - di diversi esami diagnostici essenziali.

“L’incontro è stato proficuo - dichiarano i rappresentanti di Forza Italia Mazzotta, De Mola e Antonucci - e si è svolto in un clima di grande collaborazione. L’intento è quello di potenziare il servizio sanitario offerto ai cittadini della provincia di Brindisi e su questo il direttore generale ci vedrà in prima linea, come sempre, e pronti a sostenere ogni azione utile per raggiungere l’obiettivo”.

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce