Brindisi piange la scomparsa prematura di Stefano Piccirillo

giovedì 9 maggio 2024

La città di Brindisi piange la perdita di Stefano Piccirillo, un uomo di soli 44 anni che ha lasciato un segno indelebile nella comunità. Amato da tutti coloro che lo conoscevano, sia per le sue qualità umane che professionali.

Stefano inoltre era un fotografo talentuoso ed era molto apprezzato soprattutto per le foto che immortalavano la bellezza di Brindisi, la sua città,  condividendole con tutti senza nulla a chiedere, soprattutto attraverso i social media. La sua prematura scomparsa ha scatenato un'ondata di commozione e affetto online, con numerosi amici e ammiratori che gli hanno reso omaggio con messaggi toccanti e pieni di gratitudine.

Questo il suo profilo facebook https://www.facebook.com/stefanoskorpion 

 

Una sua bellissima fotografia del capitello della Colonna Romana con vista sul porto. 

Altri articoli
  BRINDISI, MUSEO ARCHEOLOGICO RIBEZZO  - Martedì 25 giugno alle ore 18:00, al Museo Ribezzo di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce