Brindisi, sparatoria sulla complanare: dichiarata la morte encefalica della 47 colpita in testa. Si doneranno gli organi

lunedì 27 maggio 2024

BRINDISI – I.M, una 47enne di Brindisi, è in stato di morte encefalica dopo essere stata colpita alla testa da un proiettile durante una lite avvenuta ieri sulla complanare della Statale 7, vicino alla zona industriale di Mesagne. Il processo di accertamento della morte, che dura sei ore, è iniziato oggi alle 15 presso l'ospedale "Perrino" di Brindisi.

La donna aveva espresso in vita la volontà di donare i suoi organi, e la famiglia ha confermato il consenso. 

Le operazioni di prelievo degli organi potranno avvenire solo dopo il completamento delle sei ore di accertamento.

Altri articoli
BRINDISI  - Dallo scorso 19 giugno è iniziata un’estate all’insegna della letteratura grazie al ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce