L’IISS “G. Salvemini” di Fasano vince il primo premio nel concorso regionale indetto dall’INAIL “Dal palcoscenico alla realtà @ scuola di prevenzione”

mercoledì 5 giugno 2024

FASANO, SCUOLA - Si è tenuta ieri mattina 4 giugno, presso il Teatro Kismet Opera di Bari, la cerimonia di premiazione del concorso regionale “Dal palcoscenico alla realtà @ scuola di prevenzione” organizzato da INAIL Puglia, Assessorato alla promozione della Salute della Regione Puglia e Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, finalizzato alla promozione della cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il progetto, giunto alla dodicesima edizione, era destinato alle scuole secondarie di secondo grado della Puglia e si è sviluppato attraverso un percorso formativo/informativo che ha unito i contenuti specifici in materia di salute e sicurezza sul lavoro a quelli delle arti espressive del teatro e del cinema, per concludersi con un concorso per cortometraggi e per sceneggiature teatrali prodotti dagli studenti.

Partito a febbraio, il progetto ha visto la partecipazione di oltre 4.000 studenti appartenenti a numerose scuole della regione e, dopo un’attenta valutazione da parte degli Enti promotori e di esperti del mondo dello spettacolo, ha portato alla selezione dei prodotti premiati.

Ieri mattina, presso il teatro Kismet Opera di Bari, gli studenti delle scuole coinvolte, hanno assistito alla messa in scena di due spettacoli teatrali e di quattro cortometraggi interamente realizzati dagli studenti delle scuole premiate.

A fare gli onori di casa l’attore Antonio Stornaiolo, che ha brillantemente condotto l’evento affiancato da numerosi ospiti tra i quali Francesco Russo, prefetto di Bari, Giuseppe Gigante, presidente dell’INAIL Puglia, Onofrio Mongelli, dirigente della sezione promozione salute e benessere della Regione Puglia, Giuseppe Silipo, Direttore Ufficio Scolastico Regionale della Puglia, Luigi Fruscia, direttore FF Asl Bari, Fulvio Longo, Direttore del dipartimento di prevenzione ASL Bari, Mariella Pappalepore, Presidente TRIC Teatri di Bari.

 

Il Salvemini di Fasano, che aveva presentato tre cortometraggi, si è aggiudicato il primo posto con il corto “La linea rossa”, realizzato dalla classe 3^ Q del corso di Grafica e Comunicazione quadriennale, sotto la guida del prof. Gianluca Greco.

Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato le classi 3^ Q e 2^ Q accompagnate dalla Dirigente Scolastica Maria Convertino e dai docenti Gianluca Greco, Maria Cristina Pede, Fabiola Pesare e Rachele Pignatelli.

Il premio conquistato garantirà alla scuola la somma di 5.000 euro da destinare all’acquisto di attrezzature e materiali funzionali alla prevenzione ed al miglioramento delle condizioni di sicurezza nelle strutture scolastiche.

Questa vittoria si aggiunge ai due premi conquistati nelle precedenti edizioni (2022 e 2023).

 

Grande la soddisfazione e la gioia per alunni, docenti e dirigente della scuola.

 

Questi i link del corto vincitore e degli altri due corti presentati:

 

LA LINEA ROSSA: https://www.youtube.com/watch?v=tvok82bucb4

 

BRANDELLI: https://www.youtube.com/watch?v=UyG6F5TAK-A

 

MILLEQUARANTA2: https://www.youtube.com/watch?v=tK0ykU0eW4w

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce