Vandalizzato il busto di Gandhi donato a Brindisi dall'India per il G7: ripulito in fretta dagli operai di Teorema

martedì 11 giugno 2024

BRINDISI -  Nel giardinetto di Piazza Vittorio Emanuele, il busto in bronzo di Gandhi, donato dall'India in occasione del G7, è stato "scarabocchiato"  poco dopo l'inaugurazione. Le scritte nere includevano un riferimento errato al primo ministro indiano Narendra Modi, indicato come "Modhi".

 L'opera, ancora coperta, è stata rapidamente ripulita dagli operai di Teorema. Il busto, che ricorda il passaggio di Gandhi da Brindisi il 14 dicembre 1931, è stato collocato per rammentare i principi della non violenza e della pace riconosciuti dall'Unesco.

Si teme che l'atto vandalico abbia finalità politiche, in contestazione al G7.

 

Altri articoli
  BRINDISI, MUSEO ARCHEOLOGICO RIBEZZO  - Martedì 25 giugno alle ore 18:00, al Museo Ribezzo di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce