Uila Puglia: per combattere il caporalato si devono valorizzare gli Enti Bilaterali Agricoli

martedì 25 giugno 2024

Buongiorno (Uila Puglia):  “Per contrastare il caporalato la soluzione esiste: togliere al caporale l’intermediazione della manodopera e l’organizzazione del sistema dei trasporti dei lavoratori. Abbiamo a disposizione gli Enti Bilaterali Agricoli Territoriali (composti pariteticamente dalle associazioni Sindacali e Datoriali) che possono divenire il luogo ove poter incrociare la domanda e l’offerta di lavoro del settore, in sinergia con l’Agenzia Regionale Politiche del Lavoro ARPAL". 


Così il Segretario Generale Uila Puglia, Pietro Buongiorno alla vigilia dello sciopero nazionale indetto a Roma dai sindacati agricoli, cui parteciperà una delegazione, in rappresentanza della UILA Puglia. “In questi giorni la morte di un bracciante a Latina sta ponendo sotto l’occhio di bue un problema atavico del lavoro agricolo.

Al Governo le Segreterie Nazionali hanno avanzato proposte concrete e, soprattutto, percorribili sin da subito. Sono diversi i piani su cui intervenire per eliminare alla radice la piaga dello sfruttamento, che lede anche l’immagine delle tante imprese oneste che rispettano leggi e contratti. Bisogna ripartire dalla necessità di salvaguardare il settore, perché nella lotta al caporalato non ci possono essere divisioni, ma solo la volontà comune di non macchiare l’immagine dei nostri prodotti e il lavoro di migliaia di braccianti impegnati per far divenire le nostre produzioni delle eccellenze riconosciute in tutto il mondo.

I dati dell’Ispettorato del Lavoro segnalano che in Puglia gli accertamenti hanno coinvolto 3.259 cui si riferiscono violazioni accertate per caporalato (1.020), lavoro nero (591) e condizioni di salute e sicurezza non rispettate (663).

Nei prossimi giorni - continua Buongiorno- ci faremo promotori nell'avviare un percorso all’interno  degli enti Bilaterali, chiedendo alla Regionale Puglia, e all’ARPAL in particolare, un incontro affinché l’esempio virtuoso della Regione Veneto possa essere replicato in Puglia per l’incontro trasparente e regolare tra domanda e offerta di lavoro".

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce