Brindisi: svolto in Prefettura l'incontro sulla sicurezza con il Capo della Polizia Pisani dopo l'assalto al portavalori

venerdì 5 luglio 2024

BRINDISI - 

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato dal Prefetto Luigi Carnevale su indicazione del Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, si è riunito oggi in seguito alla violenta rapina a un furgone portavalori sulla SS 613 Brindisi-Lecce. Alla riunione hanno partecipato il Capo della Polizia, Prefetto Vittorio Pisani, e il Direttore della Direzione Centrale Anticrimine, Dirigente Generale di Pubblica Sicurezza Alessandro Giuliano.

Presenti anche il Procuratore della Repubblica di Brindisi, Antonio De Donno, il Procuratore della Repubblica reggente di Lecce, Guglielmo Cataldi, il Sostituto Procuratore della DDA di Lecce, Carmen Ruggiero, il Questore di Brindisi, Giampietro Lionetti, i Comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, Leonardo Acquaro e Piergiorgio Vanni, e il Capo Centro della Direzione Investigativa Antimafia, Carla Durante.

Dopo un'approfondita analisi delle modalità dell’azione criminosa, è stato concordato di rafforzare il controllo del territorio, attivando servizi specifici con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine, in uno spirito di massima collaborazione tra tutte le componenti istituzionali sia in ambito preventivo che investigativo.

È stato inoltre deciso di programmare a breve un nuovo Comitato per un'analisi completa del contesto criminale dell’area, al fine di predisporre misure di contrasto più efficaci.

Il Prefetto, esprimendo la sua profonda gratitudine al Capo della Polizia per la sua presenza, che ha dimostrato il concreto sostegno del Dipartimento della Pubblica Sicurezza al territorio, ha assicurato che l’attenzione rimarrà alta per attuare tutte le misure necessarie e incisive a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Altri articoli
“La necropoli di Torre Guaceto è un contesto archeologico straordinario l’unico sepolcreto a ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce