Daspo "Willy" di 3 anni per extracomunitario responsabile di disordini nei locali di Brindisi

lunedì 8 luglio 2024

Il Questore della Provincia di Brindisi, Giampietro Lionetti, ha emesso una misura di prevenzione nei confronti di un cittadino extracomunitario, a seguito di gravi comportamenti avvenuti il mese scorso all'interno di tre locali pubblici di Brindisi dotati di sale slot. La misura, conosciuta come Daspo "Willy", prevede il divieto di accesso e stazionamento per un periodo di tre anni. 

Secondo quanto comunicato dalla Questura di Brindisi il 7 luglio, il provvedimento è stato ulteriormente aggravato con un divieto supplementare di un anno che si estende a tutti i locali della provincia. Questa decisione è stata presa considerando che l'uomo è stato già condannato in passato e aveva ricevuto una misura simile per comportamenti analoghi in un'altra città.

Il Daspo "Willy" è una misura introdotta in seguito alla tragica morte di Willy Monteiro Duarte a Colleferro, e mira a prevenire disturbi e disordini in pubblici esercizi e locali di intrattenimento durante le ore serali e notturne.

Altri articoli
“La necropoli di Torre Guaceto è un contesto archeologico straordinario l’unico sepolcreto a ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce