Evaso dai domiciliari: arrestato dalla Squadra Mobile

lunedì 17 novembre 2014

Era evaso dalla propria abitazione, luogo in cui si trovava in regime di arresti domiciliari, dallo scorso agosto. La sua irreperibilità si è conclusa questa sera, quando DI LENA Davide, classe ’89, è stato intercettato dagli agenti della Squadra Mobile di Brindisi, che sorvegliavano i luoghi dove, con più probabilità, lo stesso si poteva appoggiare.


Il DI LENA, personaggio arcinoto alle forze dell’ ordine per i suoi trascorsi in materia di reati contro il patrimonio,  dopo essere stato condannato alla pena di quattro anni di reclusione per una rapina aggravata, era stato collocato agli arresti domiciliari presso la sua abitazione sita in via Del Mare, dove, lo stesso era rimasto fino all’agosto scorso.


Da diversi giorni, anche a seguito degli ultimi eventi delittuosi avvenuti in questo capoluogo, i controlli effettuati dalla quest’ufficio su coloro che negli ultimi periodi si erano resi irreperibili, si erano fatti incalzanti.


Sul DI LENA pendeva un ordinanza di ripristino della custodia cautelare in carcere, emessa dalla Corte D’Appello di Lecce.

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce