lunedì 3 marzo 2008

Avviso pubblico per il conferimento di incarico di responsabile servizio prevenzione e protezione

Avviso pubblico per il conferimento di incarico di responsabile servizio prevenzione e protezione ai sensi del d. lgs. 626/94 e successive modifiche ed integrazioni


IL DIRIGENTE DEL SETTORE ENERGIA, IMPIANTI E SISTEMI INFORMATICI, DATORE DI LAVORO RENDE NOTO


che il Comune di Brindisi, in esecuzione della determina dirigenziale n.74 del 03.03.2008, intende conferire un incarico professionale per la nomina del


RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE
(ai sensi del D.Lgs. 626/94 e s. m. ed integrazioni)


1- OGGETTO DELL’INCARICO


Le prestazioni richieste sono:


1. esame delle documentazioni attinenti gli adempimenti legislativi ed operativi in oggetto;


2. sopralluoghi per valutazione dei rischi;


3. predisposizione del Documento di valutazione dei rischi ai sensi dell’art. 4 comma 2 o eventuale aggiornamento dell’esistente;


4. definizione di procedure di sicurezza e di dispositivi di protezione individuali e collettivi in relazione alle diverse attività;


5. predisposizione di piani di evacuazione per protezione antincendio e di emergenza per eventi pericolosi specifici con l’ausilio degli Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione;


6. controllo quadri elettrici e la funzionalità delle relative apparecchiature installate in collaborazione con le società gestori dei servizi comunali;


7. eventuali verifiche strumentali fotometriche;


8. supporto esterno per risoluzione dei problemi con i vari enti;


9. consulenze tecniche per eventuali disservizi presso le scuole comunali;


10. la esecuzione di corsi di formazione ai dipendenti comunali, per quanto attiene ad aspetti generali della normativa di riferimento, antincendio, emergenza ed evacuazione, rischio rumore, rischio chimico, compresa la fornitura di dispense e materiale informativo da distribuire ai partecipanti (antincendio e D.Lgs. n. 626/84 art.21/22);


11. l’approntamento della documentazione inerente il rischio specifico incendio per tutti gli ambienti di pertinenza, con elaborazione del piano di emergenza ed evacuazione e la procedura di emergenza, riportando gli interventi ritenuti necessari per l’adeguamento degli immobili, secondo una scala di priorità dettata dal maggior rischio;


12. il supporto diretto per la posa in opera di segnaletica, presidi sanitari, presidi antincendio ed altri se necessari;


13. il supporto diretto per la verifica di eventuali progetti di adeguamento delle strutture relativamente agli aspetti di sicurezza e prevenzione incendi;


14. la riunione annuale con tutti gli addetti al Servizio di Prevenzione, occupandosi insieme agli altri responsabili della redazione del verbale di riunione da allegare al piano di sicurezza;


15. la disponibilità a collaborare con il medico competente;


16. la disponibilità per qualsiasi necessità urgente in materia, in particolare in eventuali procedimenti di vigilanza e controllo sulla materie di igiene e sicurezza sul lavoro da parte di ispettori del lavoro, Vigili del Fuoco, Funzionari ISPESL, ecc.;


17. l’analisi e valutazione dei rischi da videoterminale ed adeguamento postazioni di lavoro;


18. la presenza all’interno della struttura comunale almeno 1 una volta a settimana (in un giorno lavorativo e per almeno 6 ore).


Inoltre, in base alle necessità relative alle attività svolte, l’incaricato fornirà una consulenza che si concretizzerà con sopralluoghi periodici presso le unità operative.


2 – DURATA DELL’INCARICO


L’incarico avrà durata di anni 2 (due) a decorrere dalla data di sottoscrizione della convenzione.


3 - SOGGETTI AMMESSI ALLA GARA


E’ ammessa la partecipazione dei soggetti che siano in possesso dei seguenti requisiti professionali:


1 - abilitazione all’esercizio della professione ed iscrizione negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali per l’oggetto dell’incarico (geometri, periti, architetti ed ingegneri);


2 - possesso, in proprio o quale soggetto giuridico, dei requisiti e del riconoscimento per la nomina di responsabile prevenzione e protezione ai sensi del Decreto Legislativo 19.09.1994 n. 626 e s. m. ed integrazioni ed ai sensi del D.Lgs. 195/2003;


3- attività libero professionale non inserita all’interno di società.


I curriculum vitae saranno valutati in base ai seguenti criteri:


- Diploma di laurea triennale o specialistica;
- Titolo della tesi del diploma di laurea;
- Iscrizione albo professionale;
- Specializzazioni conseguite;
- Comprovata esperienza professionale nello specifico settore presso Enti Pubblici da almeno tre anni consecutivi, dimostrabile con copia degli atti di incarico professionale;
- Docenza in corsi di formazione per il D.Lgs 626/94;
- Iscrizione albo degli esperti di prevenzione incendi del Ministero degli Interni (Legge n.818/1984);
- Prescritta formazione per RSPP.
 
4 – CORRISPETTIVO E PAGAMENTI


La prestazione richiesta sarà retribuita con un compenso forfettario complessivo di € 18.000,00 annui oltre oneri previdenziali ed Iva. Durante il corso della prestazione professionale il tecnico incaricato avrà diritto al pagamento dell’onorario, dietro presentazione di avviso di notula trimestrale.


5 – MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLA GARA


La gara si effettuerà con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, relativamente al prezzo offerto ed alla valutazione del curriculum vitae.
 
VALUTAZIONE PARTE ECONOMICA (totale punti 30)
Ribasso percentuale da 1 a 9,99  punti 10;
      “  “  da 10 a 19,99  punti 20;
      “  “  da 20 ed oltre punti 30;
      
PARAMETRI PER LA VALUTAZIONE DEL CURRICULUM VITAE(totale punti 70)


- Punteggio attribuibile alla votazione di laurea:
Punteggio massimo attribuibile  Max P. 15
così attribuiti: fino a 100: punti 5; da 101 a 105 punti 10 ;
da 106 ed oltre: punti 15.


- Tesi specialistica su argomenti attinenti ai profili oggetto della presente selezione   Max P. 15


- Altre esperienze formative attinenti (corsi,specializzazioni, aggiornamenti ecc.)     Max P. 15
- Esperienze lavorative nel settore Enti Pubblici  Max P. 25


Totale punteggio curriculum vitae MAX P. 70


Per partecipare alla gara, gli interessati dovranno far pervenire a questo Comune, entro e non oltre il giorno 18 marzo 2008 ore 12.00, un plico debitamente sigillato con ceralacca e controfirmato sui lembi di chiusura, recante all’esterno la denominazione del partecipante e la seguente dicitura:


“CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E  PROTEZIONE AI SENSI DEL D. LGS. 626/94 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED  INTEGRAZIONI”.
 
Il plico dovrà essere inviato (tramite il servizio postale, o mediante corrieri autorizzati ed anche con consegna a mano all’Ufficio Protocollo Generale) al seguente indirizzo: COMUNE DI  BRINDISI – SETTORE ENERGIA, IMPIANTI E SISTEMI INFORMATICI - PIAZZA MATTEOTTI – 72100 BRINDISI, dovrà contenere al suo interno due buste sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti l’intestazione del mittente e la dicitura rispettivamente “A – documentazione”, “B - offerta economica”.


Nella busta “A – documentazione” dovranno essere inseriti a pena di esclusione dalla gara i seguenti documenti:


a) domanda per il conferimento dell’incarico professionale, sede dell’ufficio professionale, partita IVA, codice fiscale, telefono, telefax, indirizzo e-mail;


b) dichiarazione di aver letto l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/03, ed esprimere il proprio consenso al trattamento ed alla comunicazione dei propri dati personali conferiti, con particolare riguardo a quelli definiti ”sensibili dall’art.4, comma 1 lettera d) del D.Lgs 196/03, nei limiti, per le finalità e per la durata necessaria per gli adempimenti connessi alla prestazione lavorativa richiesta.


c) dichiarazione di accettare senza alcuna riserva tutte le condizioni contenute nel presente avviso;


d) dichiarare la disponibilità ad accettare l’incarico sin dalla data di sottoscrizione della convenzione;


e) copia fotostatica del documento di identità del sottoscrittore della domanda;


f) curriculum vitae.
 
Le dichiarazioni di cui alle lettere b),c),d), possono essere inserite nella domanda di cui alla lettera a), con allegato il documento di cui alla lettera e).
 
Nella busta “B – offerta economica” dovrà essere contenuta a pena di esclusione dalla gara, solo il seguente documento:
 
a) OFFERTA ECONOMICA, sottoscritta con firma leggibile e per esteso del concorrente, che dovrà obbligatoriamente riportare l’indicazione delle generalità, il ribasso percentuale offerto (in  cifre ed in lettere), con avvertenza che in caso di discordanza sarà tenuto valido quello più vantaggioso per l’Amministrazione Comunale.


Prima del conferimento dell’incarico il professionista dovrà presentare la documentazione di cui al curriculum, nonché l’attestato di formazione per responsabile RSPP ai sensi del D. Lgs.195/03 e quant’altro necessario per formalizzare l’incarico suddetto.


Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003, l’Amministrazione comunale informa che i dati forniti dai concorrenti nel procedimento di gara saranno oggetto di trattamento da parte della medesima Amministrazione, in quanto titolare del trattamento, nel rispetto ed in conformità con le leggi vigenti e per le finalità connesse alla gara e alla successiva stipula e gestione del contratto conseguente ad eventuale provvedimento di aggiudicazione dell’incarico. I concorrenti hanno facoltà di esercitare i diritti previsti dal titolo II, parte I, del D.Lgs. n. 196/2003.


Pubblicazione bando
Il presente avviso viene pubblicato, in data odierna, all’Albo Comunale ed all’interno del sito web di questo Comune www.comune.brindisi.it,inoltre il presente avviso sarà disponibile presso il Settore “Energia, Impianti e Sistemi Informativi”, piazza Matteotti - Brindisi - (tel. 0831/229246 – fax 0831/560715).
 
Brindisi,03.03.2008


         Il Dirigente
Ing. Gaetano PADULA

“E tu che Monumento sei?” è il titolo dell’iniziativa ideata dall’Associazione Le ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it